Pronti i Xeon dual core

News

I nuovi processori Intel assicurano un aumento del 50% delle prestazioni rispetto agli attuali server dual processor a 64 bit.

Prestazioni di altissimo livello sui server dual processor entry level, grazie ai nuovi processori messi a punto da Intel, che abbinano l’elaborazione dual core alla tecnologia Hyper-Threading. Secondo quanto dichiarato dalla casa, i nuovi Xeon assicurano prestazioni superiori del 50% rispetto agli attuali server a doppio processore a 64 bit e contribuiscono a migliorare le prestazioni e i tempi di risposta delle applicazioni server multithreaded.
La disponibilità dei nuovi Xeon, sostiene Kirk Skaugen, general manager della server platforms group di Intel, accelera ulteriormente il percorso avviato dalla società verso i server multi core, offrendo a Cio e responsabili It, tecnologie all’avanguardia e funzionalità di altissimo livello. Le piattaforme già disponibili sono indirizzate principalmente ad applicazioni come server Web, infrastruttura e posta elettronica, e sono dotate di processore dual core da una velcoità di clock pari a 2.80 GHz.
Entro un paio di mesi, dovrebbe essere lanciato anche il nuovo processore Xeon dual core da 3 GHz della famiglia 7000 destinato ai server multi processore.
Il prossimo anno, Intel ha già annunciato che renderà disponibile una innovativa piattaforma server, nome in codice Bensley, composta da un processore Xeon dual core integrato, conosciuto per ora con il nome di Dempsey.