Psion, alti e bassi nel 2000

News

Fatturato in crescita sia per il gruppo Plc che per Psion Computers. Novità per i prossimi mesi, tra cui un accorpamento di tre divisioni

La società attiva nel settore del mobile computing prosegue la sua strategia volta a diventare fornitore di riferimento per aziende e consumatori nellottica di soluzioni tecnologicamente avanzate. Psion Tlc annuncia la chiusura dellesercizio 2000 con un fatturato in crescita e dallInghilterra si intensificano i segnali positivi per un ulteriore incremento anche nei prossimi mesi. Landamento 2000 è stato caratterizzato dallacquisizione di Teklogix, perfettamente integrata allinterno di Psion. Parte dei profitti sono stati indirizzati verso Symbian che fornisce la piattaforma tecnologica Epoc ai licenziatari, che rappresentano l80% del mercato mondiale della telefonia cellulare. Da questi investimenti, che incidono sullimmediato negativamente sul bilancio della società, Psion si aspetta nel lungo periodo risultati positivi. E previsto inoltre un accorpamento delle tre divisioni Psion Computers, Connnect e InfoMedia, in ununica struttura che prenderà il nome di Psion Digital Solutions per facilitare la gestione stessa del Gruppo. Per la riorganizzazione delle tre divisioni sono stati previsti costi intorno a 11 milioni di sterline. La società però prevede un risparmio di almeno 17 milioni solamente nel corso del 2001 e di avere minori costi permanenti annuali intorno ai 7 milioni di sterline.