Quattro mosse per acquisire e fidelizzare i clienti

News

Siseco traccia alcune linee guida dedicate principalmente alle Pmi per acquisire e fidelizzare i clienti

Acquisire nuovi clienti e fidelizzarli è una priorità per le aziende che intendono crescere sul mercato. Ma oggi, in tempi di crisi economica, molte imprese devono concentrarsi su una fase preliminare: occorre raggiungere i clienti ancora solo potenziali, sapere come farsi trovare, riuscire a intercettare il proprio pubblico di riferimento.

“Per aumentare il business, oggi più che mai, è necessario rinnovarsi e mettere in atto strategie sofisticate e questo, per molte piccole e medie imprese, vuol dire addentrarsi in territori nuovi e inesplorati -spiega Roberto Lorenzetti, amministratore delegato di Siseco-. Per questo la nostra azienda ha deciso di offrire alle Pmi un rapido vademecum su come agganciare e gestire i nuovi clienti. E, per ogni suggerimento “teorico”, forniamo anche la soluzione pratica firmata Siseco: strumenti agili, semplici e modulari, perfetti per centrare l’obiettivo che, tra l’altro, hanno il vantaggio di non andare mai in vacanza. La tecnologia permette infatti di automatizzare i processi”.

La prima regola per incontrare nuovi clienti è far sapere in rete che un’azienda offre esattamente ciò che stanno cercando. Per riuscirci sono necessari strumenti altamente tecnologici realizzati da un team di esperti. Si realizza quindi un progetto web marketing completo che prevede il corretto posizionamento di un’azienda sul mercato grazie a un sito dedicato e personalizzato, generazione di contatti con la formula “Pay per lead”, consulenza web marketing, indicizzazione.

Un altro modo per farsi conoscere in maniera diretta è inviare, a destinatari potenzialmente interessati, un messaggio di posta elettronica. “Ma, per funzionare, deve essere ben costruito. Business Finder è il nostro strumento di direct e-mail marketing che diffonde messaggi con contenuti testuali, immagini e video, realizzati da professionisti della comunicazione“.

Punti di forza sono il database, consensato e predisposto per individuare target mirati, e la gestione automatica delle eventuali cancellazioni (opt-out) e delle notifiche di errore. Dopo aver trovato nuovi clienti, la terza mossa è fidelizzarli.

HI-Sender è la piattaforma professionale che offre, a chi ha già un database di contatti, la possibilità di raggiungerli sistematicamente tramite diversi canali: e-mail, sms, fax, lettere, messaggi vocali. “Il servizio è totalmente “web based” e opera nel pieno rispetto della normativa sulla privacy, gestendo automaticamente disiscrizioni e messaggi di errore”.

Un’esigenza di molte aziende è poi quella di stabilire un contatto one-to-one con i propri clienti e prospects. Siseco ha pensato anche a questo, sviluppando Tele-X, servizio di telemarketing, telesales e teleaccount in outsourcing. Secondo Lorenzetti “è la soluzione migliore se si ha necessità di stabilire una relazione forte e personalizzata con i propri interlocutori”.

Una volta che ci si è costruiti un patrimonio di contatti e relazioni, fondamentale è seguire nel modo migliore i processi di marketing, vendita e customer care.

Per questo Siseco propone  b.com, sistema crm di ultima generazione che consente di gestire clienti, forza vendita, offerte e ordini, e di implementare e seguire campagne di marketing b2b e b2c. “Uno strumento basato sul web, flessibile, dai costi contenuti e fondato su un approccio 2.0 -conclude Lorenzetti- che consente un reale miglioramento del business. Per crescere davvero”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore