Quel che resta dal Nokia World 2010

MercatoProdotti

Nokia World 2010 ha fatto di Londra la capitale degli smartphone. Nokia torna al centro della scena presentando il Nokia N8 di fascia alta (con sistema operativo Symbian 3), l’E7 per l’utenza business e il social-telefonino C6. Scopri le novità

Quel che resta dal Nokia World 2010

Durante il Nokia World 2010, Nokia ha presentato i nuovi smartphone con Symbian 3: la nuova versione della piattaforma offre oltre 250 nuove funzionalità e migliorie. I nuovi modelli di Nokia sono: Nokia N8, E7, C6 e C7.

La novità di punta è la tecnologia Clear Black Display (CBD) che sfida Retina Display di Apple e rende i colori luminosi e vibranti. Tutti i nuovi modelli Nokia hanno accesso a Ovi Store per scaricare le Web apps (oltre a Ovi Mappe per la navigazione pedonale e veicolare e Ovi Browser in beta, frutto dell’acquisizione di Novarra).

Nokia N8, in vendita dal 30 settembre, rappresenta il modello touchscreen con la terza edizione di Symbian di fascia alta: in alluminio anodizzato, con schermo da 3,5 pollici, fotocamera da 12 Megapixel e con servizi di streaming e Tv on-demand.

E7 è uno smartphone per il business con tastiera QWERTY a scorrimento. Supporta Microsoft Exchange, ma anche (sul versante entertainment) l’uscita HDMI e Dolby Digital Plus Surround Sound. Sul nuovo Nokia E7 lo schermo è Amoled da 4 pollici (640×360 pixel).

Nokia C6 è uno smartphone compatto che abbina acciaio inossidabile e vetro, con schermo AMOLED 3.2 pollici con funzionalità full touch dotato della tecnologia Nokia ClearBlack per neri più scuri e colori più brillanti. Permette di ricevere email, accedere a milioni di canzoni attraverso Ovi Musica e scaricare applicazioni e giochi da Ovi Store.

Punti di forza del C7 sono la fotocamera da 8 Megaopixel; schermo AMOLED da 3,5 pollici; il ClearBlack Display; la possibilità di registrare video alla risoluzione di 720p; funzionalità di “social network” (Facebook, Twitter oltre a Gmail e Yahoo! mail).

Leggi anche:

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore