Quest Software espande e migliora il Partner program

News

Quest Software annuncia l’espansione e il miglioramento di Quest Partner Circle, che ora include gli SP e i partner globali, dando loro la possibilità di proporre sul mercato l’ampia offerta di Quest e di aumentare il guadagno incrementale, i margini e la soddisfazione del cliente

La continua evoluzione dei modelli di service delivery rappresenta uno dei principali catalizzatori di cambiamento nel canale: i Service Provider (SP) e gli integratori globali stanno infatti adottando il cloud computing e altre tecnologie dirompenti per alimentare la crescita.

Questo genere di partnership è vitale e garantisce lo sviluppo di progetti vincenti, offrendo inoltre pacchetti di soluzioni e servizi che portano vantaggi competitivi a vendor e consumatori.

Come storico sostenitore del canale, Quest Software ha migliorato il proprio programma unificato per i Partner per andare incontro alle esigenze di un ecosistema di rivenditori, distributori, SP e partner globali in aumento, aiutandoli al contempo ad accelerare il time-to-value grazie a soluzioni di gestione innovative.

Quest Software annuncia l’espansione e il miglioramento di Quest Partner Circle (QPC), che ora include gli SP e i partner globali, dando loro la possibilità di proporre sul mercato l’ampia offerta di Quest e di aumentare il guadagno incrementale, i margini e la soddisfazione del cliente.  Gli SP e i partner globali avranno accesso a numerosi benefit infrastrutturali del QPC, tra cui formazione, certificazioni, marketing e business planning e supporto tecnico dedicato.

I miglioramenti del QPC si basano sul successo di un programma lanciato lo scorso anno e non solo ampliano il raggio d’azione dei partner, ma perfezionano anche il programma stesso, offrendo un nuovo modello di business per i partner, una formazione specifica e un allineamento migliorato grazie alle sei soluzioni di punta dell’azienda, che includono gestione dei database, data protection, identity and access management, performance monitoring, user workspace management e Windows management.

Il QPC continua a prendere slancio grazie a Partner in tutto il mondo che aumentano l’aderenza del portafoglio di soluzioni Quest alle richieste del mercato. Di conseguenza, il profitto delle vendite indirette e influenzate dal canale è salito dal 40% del 2010 al 43% circa del profitto mondiale dell’azienda nel 2011.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore