Quiz – Ethernet, da 30 anni sulla cresta dell’onda

News

Esperti e non potranno cimentarsi nel nostro quiz dedicato al mondo Ethernet. Provate a rispondere alle 15 domande del nostro questionario

Il mercato degli switch Ethernet ( 100 M, 1 G,10 G, 100 G) ha ripreso vita nel secondo trimestre dell’anno dopo i rallentamenti constatati nel trimestre precedente. Le vendite mondiali di apparati di switching hanno generato 5,4 miliardi di dollari. Il rialzo rispetto al trimestre precedente viene valutato in un buon 11 per cento dagli analisti di Infonetics . Il rialzo rispetto al medesimo periodo dello scorso anno 2013 è del 6 per cento.

Come commenta un analista di Infonetics, la crescita dei fatturati resta limitata dato che i fornitori di questi apparati si fronteggiano con una concorrenza feroce e le soluzioni fornite in white box stanno attraendo sempre più gli acquirenti. La domanda di switch resta sostenuta e il volume di affari del mercato cresce della metà rispetto al ritmo delle consegne in unità.Ethernet

Secondo Infonetics, la crescita delle vendite proviene dal settore privato con una domanda equilibrata da PMI e grandi aziende, mentre il settore pubblico mondiale mostra segni di stabilità. La crescita del settore è affidata al segmento degli switch gestiti mentre le soluzioni non gestite e gli chassis presentano un calo. Con tremila porte distribuite l’offerta Ethernet a 100 G beneficia di una crescita trimestrale del 50 per cento rispetto a inizio d’anno. Questo segmento degli switch ad alta velocità continuerà a crescere a ritmo sostenuto con l’arrivo nel trimestre in corso di rack a 100 G.

Cisco resta l’azienda numero uno del settore davanti al resto dei vendor ,da Alcatel-Lucent a Brocade, da HP a Huawei fino a Juniper e ZTE.

A livello geografico corre la regione Asia Pacifico con grandi consumi di switch da parte della Cina.

Provate e mettetevi alla prova con il nostro Quiz.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore