Quiz – Gli smartphone sono tutti cloni?

News
smartphone, facebook, android@shutterstock

Il comparto smartphone è oramai maturo, i modelli di punta dei principali produttori si rincorrono tra loro a colpi di display maggiorati e funzioni (alcune inutili). Avete sotto controllo il punto della situazione? Mettetevi alla prova, rispondete al nostro quiz

Smartphone questi conosciuti o sconosciuti? E’ quasi impossibile tenere il passo delle novità dei maggiori produttori in ambito smartphone. I modelli di fascia alta, tutti rigorosamente a partire da 700 euro si contendono il mercato a colpi di display sempre più grandi, fotocamere non solo con sensori oltre gli 8 megapixel, ma anche ‘farcite’ di funzionalità di ogni tipo, per scatti a regolare d’arte, con possibilità di elaborare la foto ancora prima di scattarla, certamente dopo averlo fatto, e sempre sempre con la possibilità di condividere istantaneamente scatti (e a volte slideshow filmati) in tempo reale.smartphone, facebook, android@shutterstock

Samsung con l’ultimo modello si è giocato la carta del controllo del device tramite i semplici movimenti oculari, ma sembra che qualcosa sia ancora da perfezionare, si moltiplicano intanto le possibilità di personalizzare l’utilizzo dello smartphone per quanto riguarda l’usability. Già da tempo per spegnere la suoneria di alcuni modelli basta capovolgerli, o per rispondere si può semplicemente avvicinare lo smartphone alle orecchie.

Sembra che non ci siano più margini di miglioramento in questo comparto guidato da Samsung che ha scavalcato Apple per quote di mercato e che non manca di altri vendor protagonisti con i sistemi operativi preferiti: Nokia con Windows, Blackberry, e gli altri con un’offerta di smartphone di prima classe su piattaforma mista. Basti pensare ad Htc e LG.

Sta diventando quasi difficile tenere il passo di tutte le novità? Voi pensate di conoscerle? Mettetevi alla prova, rispondete al nostro quiz.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore