Ricoh: la gestione dei processi di stampa è tutta una questione di costi

News

Una ricerca Idc per conto di Ricoh Europe dimostra come la gestione dei processi documentali è destinata a trovare sempre più spazio nelle agende dei cio

Riduzione dei costi nel lungo periodo, modifica delle abitudini di stampa interne alle aziende, riduzione dei costi nel breve-medio periodo, razionalizzazione del parco dei dispositivi di output, riduzione del numero dei fornitori. Sono questi i driver principali per l’adozione dei servizi di managed print services (Mps) e management document services (Mds), che sono emersi dalla ricerca di Idc per conto di Ricoh Europe.

La ricerca è stata condotta su un panel di 477 aziende di tutta Europa (Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Olanda, Spagna, Svizzera e Regno Unito/Irlanda). Il campione delle aziende coinvolte è molto variegato per numero di dipendenti (da 250 fino a oltre 20mila) e per fatturato (da aziende con un fatturato inferiore a 50 milioni di euro per arrivare a realtà con oltre 5 miliardi di euro di fatturato).

Le figure aziendali che hanno partecipato alla Survey sono principalmente manager, direttori e C-Level di organizzazioni che hanno già adottato gli Mps (52% del campione) oppure hanno intenzione di farlo (48%).

La gestione dei processi documentali è destinata a trovare sempre più spazio nelle agende dei cio. Secondo Idc il tasso di penetrazione degli Mps nelle aziende europee supera il 22% e questo mercato crescerà di 1,6 miliardi di dollari nei prossimi sei anni.

Dalla ricerca condotta da Idc, questa crescita è dovuta al fatto che per riuscire a competere nell’attuale scenario di mercato le organizzazioni si stanno concentrando non più solo sulla riduzione dei costi, ma anche sull’aumento dell’efficienza e della produttività.

Quelli appena citati sono alcuni dei benefici che le aziende riconoscono agli Mps e che rappresentano i principali driver nell’adozione di tali servizi. Tra gli altri driver viene citata la necessità di cambiare le abitudini di stampa degli utenti, a riprova dell’importanza che le aziende attribuiscono al coinvolgimento delle persone nei progetti It.

La capacità del fornitore di porsi come un consulente esperto della gestione del cambiamento e del coinvolgimento degli utenti nelle strategie documentali – dice Fabio Rizzotto, Research Director di Idcè uno dei fattori influenti nel processo di selezione del provider. A essere favoriti sono infatti i fornitori in grado di portare referenze e progetti concreti in cui emerge un approccio innovativo che, accanto a competenze e capacità di ottimizzazione dell’infrastruttura, metta al centro le persone e il modo in cui queste operano. Di conseguenza, oltre alle ‘persone’, i ‘processi’ e le ‘tecnologie’ sono agli altri aspetti a cui è necessario prestare attenzione per cogliere tutte le opportunità derivanti da questi servizi, quali l’aumento della produttività e la possibilità per gli utenti di avere a disposizione ‘l’informazione giusta, al momento giusto”. Ricoh ha sviluppato un’offerta di Mds che va oltre i tradizionali servizi di stampa gestiti.

Davide Oriani, amministratore delegato e ceo di Ricoh Italia

“I Managed Document Services di Ricoh – commenta Davide Oriani, amministratore delegato e ceo di Ricoh Italia riuniscono le competenze di un fornitore leader, che garantisce un progetto basato sui tre cardini ‘persone’, ‘processi’ e ‘tecnologie’. Oltre a offrire le migliori tecnologie, sia hardware che software, portiamo nelle aziende innovazione di processo. In una fase iniziale di assessment – basata su una metodologia di analisi ormai consolidata (è nata nel 2000) – analizziamo i processi documentali in essere nell’azienda al fine di renderli più efficienti e in linea con le esigenze di business. Una volta installata l’infrastruttura tecnologica, il progetto viene costantemente monitorato, affinché possa essere dinamicamente adattato al variare delle necessità. Ricoh supporta inoltre le aziende con metodologie di change management per la gestione dei cambiamenti organizzativi che ogni innovazione tecnologica e di processo porta con sé”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore