Ridotte le perdite per Quantum

News

I risultati del terzo trimestre fiscale, evidenziano una riduzione delle perdite nette relative al trimestre precedente

Quantum annuncia un incremento del 12% nel terzo trimestre fiscale rispetto ai tre mesi precedenti, con una riduzione delle perdite nette a 15 milioni di dollari. Il fatturato del periodo si è attestato a quota 229 milioni di dollari, con un utile netto pro forma di 4 milioni. La società ha raggiunto la profittabilità pro forma in anticipo rispetto alle previsioni. I dati resi noti comprendono i 15 milioni di dollari provenienti dalla acquisizione di Benchmark Storage Innovations, avvenuta lo scorso novembre; non includono, invece, la perdita relativa a dismissioni, operazioni e spese extra legati alla acquisizione stessa. Il 2002, che fiscalmente termina il 31 marzo per Quantum, ha registrato un fatturato di circa 1.1 miliardi di dollari. Tra i prodotti presentati nel periodo, la nuova soluzione Dx30 che emula una libreria ottimizzata per la protezione delle informazioni. Un nuovo prodotto che ha consentito a Quantum di entrare nel settore delle soluzioni di backup su disco.