Ristrutturazione in Tecnodiffusione

News

Il Gruppo pisano intende portare a termine la riorganizzazione entro la fine del 2002. Questa porterà a una maggiore semplificazione della struttura attuale.

Il Gruppo Tecnodiffusione si pone obiettivi significativi anche per questanno. Per il 2002, il Gruppo intende raggiungere ricavi netti consolidati intorno ai 430/450 milioni di euro, con una crescita compresa tra circa il 35 e il 41% rispetto al 2001, che ha registrato un risultato pari a 317,8 milioni di euro. Tutto ciò nonostante le difficoltà del mercato. Nel corso dellanno, inoltre, Tecnodiffusione intende portare a termine un progetto di ristrutturazione che porterà alla realizzazione di una nuova struttura più snella, composta da dieci società contro le 19 attuali. Questo dovrebbe consentirle di concentrare le funzioni comuni a tutte le componenti verso la capogruppo Tecnodiffusione Italia; di razionalizzare meglio la struttura del Gruppo in modo da poter agire e focalizzarsi sulle diverse aree di business, nonché concentrare la proprietà e la gestione delle attività immobiliari in una nuova società di prossima costituzione.