Ritorna il tubo catodico

News

Televisori Crt destinati alla scomparsa? Per Samsung non è ancora il momento. Arrivano i nuovi televisori a tubo catodico di ridotte dimensioni.

Una rivoluzione nell’ambito del tubo catodico. Questa tecnologia, da sempre apprezzata per la qualità offerta, sembrava destinata al pensionamento, soppiantata da cristalli liquidi e plasma, in grado di offrire qualità e dimensioni ridotte. Samsung, in controtendenza, ha sviluppato una nuova linea di televisori a tubo catodico caratterizzati da un ingombro decisamente inferiore rispetto al passato. Non si tratta di misure irrilevati, ma di circa 20 centimetri in meno. I nuovi SlimFit riducono di un terzo l’ingombro dei tradizionali televisori Crt, grazie allo sviluppo di un tubo catodico di dimensioni inferiori, che assicura ugualmente la qualità che da sempre lo contraddistingue. Tre i prodotti immessi sul mercato: due televisori da 32 pollici per il formato 16:9 e un da 29.
Nei nuovi schermi sono state utilizzate le tecnologie Samsung già usate sui precedenti modelli. Come il circuito digitale di ottimizzazione dell’immagine DNIe, per avere immagini sempre alla massima definizione anche con segnali da fonti non ad alta definizione, e la Nano Pigment Technology che garantisce immagini più luminose, contrastate e nitide. Il modello da 32 pollici WS32Z316V ha un aspetto ancora più leggero degli altri, grazie all’utilizzo degli altoparlanti “floating” leggermente separati dallo schermo stesso.