Roadshow e sale demo per presentare la videocomunicazione FullHd di Panasonic

Strategie

Alias e Comtel sono i due distributori che si occuperanno della distribuzione e promozione della nuova soluzione di videocomunicazione FullHd di Panasonic. Ne abbiamo parlato con i vertici delle due società

Qualche giorno fa l’annuncio dell’accordo per la distribuzione della nuova soluzione di videocomunicazione FullHd di Panasonic, che di fatto ha sancito lo sbarco della società in questo settore, con Alias e Comtel. Oggi Channel Insider ha fatto il punto della situazione proprio con i due distributori.

La politica distributiva  delle due società non si sovrapporrà, almeno dalle prime battute a caldo scambiate con le due società, ognuna seguirà una propria strada, anche perché secondo Felice Lamanna, managing director di Comtel, “Comtel si occupa degli operatori telefonici, degli installatori mentre Alias del canale It”.

Comtel sottolinea come il sistema di videoconferenza di Panasonic sia una novità importante che va a integrare un mercato e una concorrenza altrettanto forte come Tandberg. “Panasonic lancia una soluzione fullHd di videoconferenza. Come Comtel – continua Lamanna faremo attività di promozione conoscitiva del prodotto. Abbiamo allestito una sala dimostrativa, previo acquisto di un campione della soluzione, a Buccinasco alle porte di Milano e poi faremo roadshow di presentazione del prodotto verso la clientela professionale, installatori telefonici, informatici, ecc.”.

Alias è un distributore a valore aggiunto e secondo questa direzione va la politica commerciale adottata anche nei confronti della nuova soluzione di Panasonic. “Faremo attività di promozione tramite canale. Allestiremo presso la nostra sede di Roma la soluzione di videocomunicazione FullHd per effettuare dimostrazioni ai clienti, così come accadrà in Panasonic a Milano dove sarà allestita una sala analoga. L’idea – spiega Stefano Cucit, business development manager di Alias è quella di invitare i rivenditori del nord presso Panasonic a Milano. Organizzeremo incontri e giornate specifiche per queste soluzioni con un gruppo specifico di rivenditori”, spiega Cucit.

Entrambe le strutture gestiscono già la gamma dei prodotti Panasonic security & communication e il loro punto di forza consiste nel supporto collaudato di assistenza pre e post vendita in grado di gestire progetti complessi fornendo ausilio ai system integrator e installatori.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore