Roma Capitale e Poste rinnovano la social card per circa un milione di cittadini

Strategie
Roma@shutterstock

Smau Roma 2013 – Premiata Carta Roma, la social card a sostegno di cittadini romani meno abbienti. Il progetto è replicabile, secondo Lomabrdi di Poste Italiane

Carta Roma aiuta circa un milione di abitanti della capitale e rappresenta una evoluzione della social card tradizionale. A Smau Roma, Gianni Alemanno, sindaco di Roma e Alessandro Leonardi, responsabile del progetto smart city di Poste Italiane ci hanno spiegato questo progetto per il quale, Roma Capitale è stata premiata da Smau.

Gianni Alemanno
Gianni Alemanno

Carta Roma è una forma avanzata di carta sociale – spiega Alemanno in questa videointervistaperché non ha i limiti della social card tradizionale ma può essere caricata fino 10 mila euro e permettere di accedere ai servizi di Roma Capitale e beneficiare di servizi merceologici, come per esempio gli acquisti dei beni di prima necessità e beneficiare di agevolazioni creditizie. Inoltre, è uno strumento che aiuta i ceti sociali più deboli e per questi abbiamo caricato 300 euro su ogni carta”. “La carta Roma spetta a pensionati e ceti familiari che rispettino particolari requisiti di indigenza – spiega Alessandro Leonardi di Poste italiane, che ha realizzato il progetto per Roma Capitale – ed è innovativa perché accompagna le politiche sociali del comune. I cittadini più bisognosi possono utilizzare questa carta per ottenre sconti e agevolazioni sulle bollette”. Segui il resto della videointervista…

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore