Ruckus Wireless svela il programma di canale

News

Ruckus Wireless lancia il nuovo programma di canale: due livelli di accreditamento: Big Dog e Top Dog. fondi marketing e e post vendita

Si alza il sipario sul programma di canale di Ruckus Wireless. La società, che si occupa della fornitura di sistemi wireless avanzati per le reti mobili, guarda all’Italia come mercato in crescita nel segmento Wi-Fi. Il programma destinato al canale di Ruckus Wireless presenta la stessa struttura su scala globale e si avvale di professionisti locali in grado di rispondere alle singole esigenze delle aziende italiane.

Ci sono due livelli di accreditamento come partner: il primo è il Big Dog per cui è necessaria una sottoscrizione online e la garanzia di un ingegnere con certificato Wise (certificato tecnico rilasciato da Ruckus Wireless) mentre il livello successivo è rappresentato dai Top Dog cioè quelle aziende che attestano la presenza di più di un ingegnere Wise.

Tutti i rivenditori iniziano come Big Dog e in base ai risultati ottenuti possono ambire alla posizione di Top Dog. Diventare Partner di Ruckus Wireless garantisce numerosi servizi. Per qualsiasi livello di accreditamento l’azienda prevede, con cadenza regolare, continui corsi di formazione come webinar e corsi online mentre per i Top Dog possono essere richiesti anche training specifici, effettuati da tecnici Ruckus, da compiersi direttamente presso le loro sedi.

Ruckus Wireless mette a disposizione dei propri Partner anche strumenti di marketing e vendita accessibili direttamente da un portale dedicato dove si possono recuperare informazioni circa il mercato, materiali e guide sui prodotti, whitepaper nonché la facoltà di scaricare immagini dei prodotti e loghi. Per tutti i partner accreditati, Ruckus Wireless prevede anche un programma chiamato Mfd (Market Development Fund) ossia fondi che possono essere richiesti per finanziare attività di co-marketing, eventi congiunti o qualsiasi altra eventuale iniziativa strategica orientata alle vendite. Per consolidare il legame con i propri partner, Ruckus Wireless offre anche un supporto post-vendita che si articola su due livelli.

Il supporto Premium è una tipologia di assistenza tecnica disponibile 24×7 via telefono, web ed e-mail che prevede anche i ricambi hardware mentre, il supporto Software, riguarda tutti gli aggiornamenti di sistema per i diversi prodotti installati.

L’Italia è un mercato con un fortissimo potenziale e siamo convinti che solo con delle partnership strategiche e partner che conoscono profondamente sia i nostri prodotti che le diverse realtà aziendali locali si possa raggiungere il successo” ha dichiarato Michele Paparella, Managing Director di Ruckus Wireless in Italia. “Vediamo i nostri distributori come parte integrante di Ruckus Wireless in quanto sono l’elemento che collega la nostra tecnologia alla reale implementazione. Siamo pienamente convinti delle potenzialità delle nostre soluzioni in termini di capacità, affidabilità e prestazioni, ma solo attraverso un processo di evangelizzazione da parte dei nostri Partner possiamo portare questo valore aggiunto alle aziende del nostro Paese” conclude.

Autore: Redazione
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore