Salin (Kroll Ontrack): il canale deve crescere, ecco come

News
Paolo Salin, County Director Kroll Ontrack
3 0 Non ci sono commenti

Paolo Salin, Country Director di Kroll Ontrack Italia, spiega le novità per il canale. Oggi questo pesa per il 45% sul fatturato della società ma dovrà crescere attraverso tre soluzioni ad hoc, una delle quali punterà sul cloud e sulla partnership con Blancco

Kroll Ontrack pensa al canale e vuole potenziare il peso dello stesso nel proprio fatturato.

A oggi, il canale pesa per poco più del 45% sul fatturato della società ma è volontà di Kroll Ontrack farlo crescere. Come? Con tre soluzioni ad hoc, anche se la vera novità è racchiusa in queste parole: cancellazione sicura dei dati, premium reseller, cloud. Sono tre, infatti, le nuove opportunità per il canale che ci ha descritto Paolo Salin, Country Director di Kroll Ontrack Italia. Di rilevo è la soluzione che Salin ci dà in anteprima, e cioè la cancellazione sicura e definitiva dei dati in cloud.

Attorno a questo tema, già a fine ottobre del 2014, Salin ha spiegato in questa videointervista a Techweekeurope.it, l’accordo di partnership con Blancco, società produttrice certificata di software per la cancellazione sicura, ma ora Salin afferma che “Kroll Ontrack fungerà da premium reseller di Blancco e non si limiterà a rivendere ma a svilupperà soluzioni cloud che si basino sui prodotti Blancco. Questa piattaforma è studiata per il canale dato che possiamo vendere loro pacchetti di soluzioni sicure da rivendere. Il canale con questa soluzione non ha investimenti iniziali perché Kroll Ontrack può tracciare le licenze consumate e quindi il reseller pagherà in base alle licenze utilizzate, ossia il venduto”.

Paolo Salin, County Director Kroll Ontrack
Paolo Salin

Una seconda soluzione per il canale è dedicata al recupero dei dati attraverso lo sviluppo del servizio DatiOk, ossia il servizio che offre a un costo conveniente, in caso di un’imprevista perdita di dati da singolo hard disk o SSD, un intervento tecnico di recupero in camera bianca da parte di esperti tecnici Kroll Ontrack. DatiOK è disponibile per una durata di 1, 2 oppure 3 anni a seconda del taglio prescelto ed è acquistabile sul sito Kroll Ontrack alla pagina www.krollontrack.it/datiok con i seguenti prezzi al pubblico: DatiOK, protezione per 1 anno a 19,90 euro; protezione per 2 anni a 29,90 euro; protezione per 3 anni a 39,90 euro.

Per il canale è prevista una piattaforma dedicata sulla quale potrà intervenire e ogni partner potrà differenziarsi sulle soluzioni software potendo aggiungere un loro servizio a valore aggiunto e marginare su quello”.

Infine una soluzione per la gestione avanzata di Exchange, Sharepoint e SQL. “Facendo un esempio con Exchange – spiega Salin – si pensi alla cancellazione di una mail dal client e successivamente si ritenga indispensabile recuperarla attraverso il backup. Se così fosse, si dovrebbe fermare il personale di un’azienda per poter estrarre dal backup la mail in esame. Con questa nostra soluzione, invece, il tutto lo si potrebbe fare da remoto con evidenti vantaggi di tempo ed economici”.

Detto questo, Salin spiega di non voler aumentare il numero dei partner di canale ma la loro produttività e per questo potrebbe essere interessante avere la presenza di un distributore. “Stiamo puntando al mondo retail grazie da DatiOK, per quanto riguarda il servizio stesso, mentre per le due soluzioni ci si potrebbe pensare a un distributore ma per ora siamo noi che ci rivolgiamo ai rivenditori proprio per evitare di mettere in concorrenza spietata i diversi anelli della catena distributiva”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore