Samsung rafforza la presenta nel mercato digital signage

Retail

Samsung arricchisce il portafoglio dei display per il digital signage, un comparto interessante per lo sviluppo e l’incremento del business nei negozi ‘reali’. In primo piano il display Oled Transparent

A IFA 2015, oltre alle proposte nel mercato consumer Samsung porta le nuove soluzioni SMART Signage per la comunicazione nei mercati verticali. Il portafoglio del vendor coreano anticipa le tendenze del negozio futuro con la proposta di una nuova gamma di schermi per il digital signage sviluppati per il segmento retail in modo da avvantaggiare venditore e cliente, per esempio con tecnologie in grado di rilevare i movimenti dei clienti dalle aree del negozio al ‘camerino virtuale’, per proporre contenuti personalizzati in base al target su specchi virtuali e segnalazioni nelle varie fasi di acquisto, per la proposta continua di un catalogo interattivo che include per esempio accessori complementari.

A IFA 2015 Samsung ha presentato quindi per la prima volta il display OLED Transparent con pannello ultrasottile, autoilluminante, in grado di fornire una visione quasi perfetta da ogni prospettiva, con valori di luminosità di 150 cd/m2, elevata trasmittanza (45 percento) e qualità dell’immagine con CDI al 98 percento, ma è tutta la proposta LED Signage ad essere rinnovata con il miglioramento delle tecnologie disponibili dopo l’acquisizione, proprio a inizio dell’anno, del produttore LED YESCO Electronics, specializzato nelle tecnologie a Led, cui Samsung ha chiesto un ulteriore miglioramento nella tecnologia di immagine e un aumento della durata del prodotto. La nuova gamma display LED Signage sarà disponibile in Europa a partire dall’autunno 2015, in configurazioni di pixel pitch di 1.5mm e 2.5mm, e da diodi disposti su più strati al fine per un contrasto profondo e qualità dell’immagine naturale.

Samsung Digital Signage (2)
Samsung SMART Signage – nella proposta anche ‘specchi virtuali’ in grado di suggerire accessori e altro. Tra i produttori di pannelli e display anche Panasonic, proprio a IFA porta le proprie soluzioni in questo segmento

Accanto a questa proposta specifica anche i display all-in-one in grado di trasmettere programmi televisivi e immagini, si tratta della serie Business TV (SSTV) RHE disponibile nei modelli da 48- e 55- pollici. La soluzione può facilitare le aziende nella creazione rapida di contenuti d’informazione che includono testi, immagini, video, banner pubblicitari e trasmissioni in tempo reale, grazie anche a MagicInfo Express Content Creator 2, il software Samsung di content management con cui le imprese possono progettare, organizzare ed aggiornare promozioni rivolte al cliente.

Come semplici monitor SMART Signage, Samsung propone infine i pannelli curvi SE790C e SE650C, in cui sono evidenti l’eliminazione dei riflessi e le distorsioni, oltre alla possibilità di configurare ampie angolature di visione e regolare l’altezza (HAS).

Il modello SE370 Wireless Charging Monitor, portato a IFA 2015 è un annuncio di fine luglio, e svela nel nome la propria specificità. Si tratta di un pannello che dispone di ricarica senza fili integrata per tutti i dispositivi mobile supportati da Qi. Il pannello condensa più porte di ricarica in un’unica area, poggiandovi i dispositivi essi si ricaricano.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore