Samsung Serie 5 Ultra Touch, Ultrabook touchscreen per dieci dita

Prodotti
Samsung Serie 5 Ultra Touch

Samsung Serie 5 Ultra Touch rappresenta l’evoluzione del modello precedente che non aveva il touch screen, sotto i mille euro c’è mercato anche per gli Ultrabook ‘classici’ con Win 8

Si aggiunge alla famiglia degli Ultrabook Samsung Serie 5 Ultra Touch che si caratterizza per il display touch Hd SuperBright con luminosità a 300 nit. Il sensore sul display permette le gesture con tutte e  dieci le dita delle mani (ten-fingers, altri notebook invece si limitano alla sensibilità five-fingers). Intanto è giusto sottolineare come Windows 8 abbia contribuito a dare vita a computer con diversi form factor, ma se sono nati ibridi e convertibili con sistemi a tastiera e display di ogni tipo è anche vero però che i “classici” non tramontano mai. Nel tempo assisteremo invece alla completa scomparsa dei desktop e all’affermarsi, nel caso, degli all-in-one. Nello chassis del display oramai ci sta comodamente un intero computer.

E’ ancora oggetto di discussione se sia o meno naturale, su un Ultrabook e su un notebook, una postura alla scrivania con il braccio proteso verso il display. E’ il motivo per cui Apple, per esempio, non prevede l’esperienza touch su questo genere di dispositivi. Fatto sta che Samsung invece, dopo aver offerto Samsung Serie 5 Ultra con schermo tradizionale, propone oggi Samsung Serie 5 Ultra Touch con le seguenti caratteristiche.

Si tratta di un laptop con diagonale del display da 13,3 pollici e uno spessore nel punto più alto inferiore ai 2 cm. Il peso non stabilisce record con i suoi 1,74 Kg. Ci sono in commercio Ultrabook ben più leggeri, l’autonomia secondo i dati forniti dal produttore consente 6,4 ore di lavoro senza rinunce. Il cuore di Samsung Serie 5 Ultra Touch è Intel Core i5 di terza generazione, e Samsung Serie 5 Ultra Touch lavora con 4 Gbyte di Ram, mezzo Terabyte di disco fisso tradizionale ma anche 24 Gbyte di spazio in iSSD che viene utilizzato dal sistema come Express Cache per l’avvio veloce di sistema (20 secondi da spento e circa 2 da stand-by avanzato) e delle applicazioni.

Per quanto riguarda la dotazione di interfacce Samsung Serie 5 Ultra Touch dispone di 1 sola porta Usb 3.0 e 2 porte Usb 2.0, webcam Hd da 1,3 Megapixel, presa Hdmi e sussite ancora la presa di rete RJ45, ideale in ufficio. Da questa configurazione rimaniamo un po’ stupiti per la scelta di equipaggiare ancora un Ultrabook, comunque non di fascia bassa, con una sola presa Usb 3.0 e due prese Usb della generazione precedente. E’ probabilmente il retaggio della progettazione ereditata dalla versione non touch di Samsung Ultra Serie 5.

La configurazione standard di questo Ultrabook touch che è già disponibile in Italia con Windows 8 a 64 bit è di 999 euro.

Samsung Serie 5 Ultra Touch specifiche tecniche

Riportiamo tutte le specifiche del produttore nella tabella a seguire:

Samsung Serie 5 Ultra touch
Samsung Serie 5 Ultra touch
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore