Samsung stacca Apple in market share

News
meeting, riunioni, accordi@shutterstock

Secondo Strategy Analytics, grazie a oltre 50 milioni di dispositivi consegnati, Samsung Electronics stacca, in quota di mercato, Apple

Nel secondo trimestre dell’anno, Samsung Electronics ha aumentato la sua quota del mercato globale degli smartphone grazie a 50,5 milioni di dispositvi consegnati e ampliato così il vantaggio su Apple. Lo ha dichiarato la società di ricerca Strategy Analytics.

Anche NPD Group incoronava Samsung (forte anche dell’esito della causa per non avere copiato Apple) che commercializza Galaxy S III al ritmo di 190mila unità al giorno raggiungendo i 10 milioni di unità vendute. Insomma, Samsung regina degli smartphone: con 50 milioni di pezzi avrebbe surclassato Apple di circa 20 milioni di unità.

I risultati delle ricerche più recenti indicano che la strategia di Samsung di vendere smartphone di fascia alta come di fascia bassa, combinata con una campagna di marketing aggressiva, ha aiutato l’azienda sudcoreana rafforzare la propria presenza sul mercato globale.

Allo stesso tempo, il calo della quota di mercato di Apple dimostra che molti consumatori hanno rinviato gli acquisti nel secondo trimestre in attesa del nuovo iPhone. Secondo la ricerca di Strategy Analytics, riporta MF-Dj, la quota del mercato smartphone di Samsung è quasi raddoppiata al 34,6% nel secondo trimestre dal 18,3% di un anno fa, mentre quella di Apple è diminuita al 17,8% dal 18,4%.

Apple ha venduto 26 milioni di smartphone nel trimestre. La finlandese Nokia, che ha dominato il mercato dei cellulari nell’era pre-smartphone, ha visto la quota di mercato crollare al 7% dal 15,1%.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore