Sap, crescono le licenze

News

Grazie a un significativo incremento delle vendite delle licenze, Sap chiude il primo trimestre in crescita di fatturato e utili.

Gli Stati Uniti trainano la trimestrale di Sap, che chiude il periodo con un significativo incremento delle vendite delle licenze, che registrano un balzo del 17%. Il fatturato si è attestato a quota 1.7 miliardi di euro con un utile netto pari a 254 milioni, in aumento del 12%.
Secondo gli analisti, l’andamento positivo di Sap negli Stati Uniti è favorito dalla situazione in cui si trova attualmente Oracle, che sta cercando di integrare al proprio interno le sue ultime acquisizioni: J.D. Edwards e PeopleSoft. Anche i paesi dell’Asia Pacifico stanno andano molto bene, con le licenze in aumento addirittura del 41% e fatturato in crescita del 18%. Meno esaltanti invece i dati dell’area Emea, seppure in crescita di fatturato e licenze. E’ la Germania il paese in sofferenza, anche se rimane molto importante per Sap. Nel periodo ha registrato un calo delle vendite delle licenze pari al 2% su base annua. Dati che comunque non preoccupano Sap, la quale, nonostante il balzo nel primo trimestre, conferma le stime per l’anno in corso, con un utile netto equivalente a 4.7/4.8 euro per azione.