Savorelli (Hp): offerta in bundle per la virtualizzazione nelle Pmi

Strategie

Giampiero Savorelli, ISS Business Unit and Sales Manager, Enterprise Business, Hewlett-Packard Italiana, spiega la strategia d’offerta alle Pmi, con un occhio al cloud offerto in bundle con prodotti targati Hp

Cloud e virtualizzazione anche per il mercato delle Pmi grazie a un bundle virtualization (server + storage + virtualizzazione) appositamente messo a punto dalle business unit di Hp. La società sta portando sul mercato le novità di prodotto frutto della strategia congiunta delle tre business unit, da un lato. Dall’altro Hp ha deciso di aumentare, per il prossimo anno, la market share in ambito networking, mettendo in campo tutte le forze derivanti anche dalle recenti acquisizioni, come il caso di 3Com. Sono questi, in sintesi, alcuni aspetti sottolineati da Giampiero Savorelli, ISS Business Unit and Sales Manager, Enterprise Business, Hewlett-Packard Italiana, durante l’evento Moving forward, evento realizzato dalla stessa Hp con Amd.

A settembre, Hp ha portato sul mercato il portafoglio Just Right It dedicato alle Pmi. Il portafoglio comprende nuovi server, stampanti e Pc . “La strategia Emea della società è calata nelle diverse country – spiega Savorelli – e viene adattata alle realtà che vi si presentano. E’ il caso delle Pmi che in Italia sono un caso a sé, insieme alla spagna, rispetto alle altre piccole e medie imprese europee. Il target di questo nuovo portafoglio – spiega – sono le Pmi da uno fino a dieci dipendenti che, a causa della crisi economica, non solo hanno avuto problemi legati all’acceso al credito e con le banche in genere, ma anche alle problematiche di mancato rinnovo del parco It. Per questi motivi Hp ha pensato a questo portafoglio di prodotti. Ci sono server, Pc, stampanti e wireless”, continua.

Savorelli a questo punto fa un esempio proprio legato al supporto server e wireless. “Per fare un esempio si pensi a un’impresa con cinque dipendenti. Non ha server e comunica peer to peer, trvandosi  bene e riuscendo a comunicare senza problemi. Ma tutto questo nasconde delle insidie, dei punti di debolezza: i dati sono salvati dai client, non ci sono back up, non si parla di storage, ma alle Pmi queste soluzioni vanno bene perché sono economiche. Tuttavia – spiega Savorellinon capiscono i pericoli a cui vanno incontro in caso di rotture o errori. Hp ha pensato a prodotti competitivi”.

Il prodotto di punta dell’offerta Just Right It è l’Hp ProLiant Microserver. Questo server aiuta le Pmi a centralizzare le informazioni e ad accedere più rapidamente ai file, affiché il personale possa condividere più agevolmente le informazioni.

Il Microserver è certificato Windows e Linux, fa back up fino a cinque dischi, ha un basso livello di consumo di energia e costa 265 euro iva inclusa”. Un obiettivo per il 2011 è quello di rafforzare l’area networking di Hp. “Ci aspettiamo di incrementare la market share nell’area networking nel 2011. A oggi non siamo ancora leader – fa sapere Savorelli – abbiamo ancora molto da fare e, grazie all’acquisizione di 3Com e delle aziende collegate, riusciremo a sfondare in altri mercati, come quello dell’smb”.

Infine un accenno al mondo cloud e virtualzziazione. “Per il mercato smb abbiamo creato un’offerta in bundle (server, storage e virtualizzazione) che si differenzia rispetto a quella di altri competitor in quanto l’offerta in bundle è composta da tutti prodotti Hp”, conclude Savorelli.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore