Sco prosegue la battaglia

News

Sco ottiene la registrazione del copyright su Unix e vuole vendere le licenze agli utilizzatori Linux.

Sco non molla la presa e prosegue la sua battaglia contro Linux, che secondo lei contiene parti del codice sorgente di Unix System V. Forte di questa convinzione ha ora ottenuto la registrazione del copyright di Unix Systems V, e rivendica la proprietà intellettuale su Unix. Con questa arma in tasca, Sco annuncia che venderà licenze UnixWare agli utilizzatori della versione 2.4 di Linux e successive. Questa licenza permetterà loro di essere in regola e di non aver nulla da temere. Chi non acquisterà la licenza, invece, dovrà subire le conseguenze della violazione del copyright, perché Sco non ha alcuna intenzione di far passare la cosa sotto silenzio. Nelle prossime settimane, Sco renderà noto il costo della licenza e contatterà tutte le aziende che utilizzano “irregolarmente” Linux per invitarle a mettersi in regola.