Scorci di una ripresa

News

Knowità, azienda specializzata in alta formazione manageriale, organizza a Milano, il 2 e il 3 dicembre 2009 l’evento Performance migliori e sostenibili,. Sfide, Strategie e Strumenti per ripartire nel 2010”

Amministratori, manager e top manager, accademici si incontrano a Milano, il 2 e il 3 dicembre 2009, presso l’Hotel Melià per discutere della, eventuale, ripresa nel 2010. L’evento milanese “Performance migliori e sostenibili,. Sfide Strategie e Strumenti per ripartire nel 2010” è organizzato da Knowità, azienda specializzata in alta formazione manageriale.

Volendo essere moderatamente ottimisti, oggi probabilmente siamo vicini a uscire dal tunnel di una crisi globale che ha scosso lo scenario finanziario ed economico mondiale.

Mentre molti dissertano sulle cause e fanno previsioni ottimistiche o pessimistiche secondo gli scopi, la maggioranza delle aziende è impegnata nel rivedere i propri sistemi di gestione focalizzandosi principalmente sulle modalità di recupero di efficienza, sullo sviluppo di nuove opportunità e nel ripensamento delle strategie e dei propri modelli di business.

Dunque, è essenziale per manager e imprenditori identificare sin da subito azioni concrete per prepararsi a cogliere tutte le opportunità e le sfide che il 2010 potrà offrire: individuando adeguati meccanismi volti ad assicurare il raggiungimento dei risultati auspicati, migliorando l’economicità della gestione, adottando un approccio alla misurazione delle performance più efficace e strutturato, cercando di sviluppare il proprio mercato di riferimento attraverso approcci di marketing e modelli distributivi innovativi, e, non da ultimo, imparando a crear valore partendo dalle persone.

Tuttavia, le aziende non possono limitarsi a ricercare una performance migliore trascurando l’aspetto della “sostenibilità” dei risultati aziendali: per troppo tempo, infatti, molte organizzazioni dietro a performance soddisfacenti hanno celato pratiche e politiche di gestione irresponsabili, che hanno distrutto valore sia per l’azienda stessa che per la società, spesso monetizzando asset importanti per il futuro, a danno quindi della sopravvivenza aziendale, dei ritorni economici di lungo periodo e, in ultima analisi, della competitività.

Coniugare performance migliori e sostenibili è dunque oggi uno dei maggiori dilemmi di quelle aziende lungimiranti che intendono ottenere risultati soddisfacenti nel breve termine e realizzare una strategia di lungo periodo che garantisca grandi e duraturi successi. Tutto ciò sarà approfondito attraverso le eccezionali testimonianze di Robert Kaplan, una Tavola Rotonda fra alcune delle più autorevoli figure del top management italiano e diversi workshop settoriali funzionali al confronto operativo grazie alla presentazione di oltre 50 best practice.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore