Seagate mette le mani su LaCie

News

Seagate e LaCie hanno siglato un accordo in esclusiva in base al quale la prima società acquisirà il pacchetto di controllo della seconda

Seagate intenzionata ad acquisire il controllo di LaCie e per questo è stato siglato un accordo in esclusiva tra le due società.

Seagate ha siglato per acquistare il pacchetto azionario di controllo, sopra il 64%, ora nelle mani del ceo di LaCie, Philippe Spruch.

Successivamente, in seguito all’approvazione dell’operazione da parte delle autorità governative, Seagate opererà un’offerta di acquisto per le restanti azioni presenti sul mercato. Seagate ha offerto al Ceo e agli affiliati, 4,05 dollari per azione in denaro. Il prezzo potrebbe subire un incremento del 3% a seconda della volontà espressa in voto dagli azionisti di LaCie entro sei mesi dopo la chiusura.

Questo accordo consentirà a Seagate di espandere ulteriormente la propria linea di prodotti e la capacità soddisfare le crescenti richieste del mercato Consumer Storage, in particolare in Europa e in Giappone e aggiunge una forte esperienza e sviluppo di capacità software , così come aggiunge relazioni con retailer chiave.

Le società prevedono di chiudere l’operazione di acquisto di azioni entro il terzo trimestre del 2012. La transazione sarà sottoposta ad approvazione delle autorità americane, francesi e altre giurisdizioni

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore