Sempre più canale per Dell. Michael Dell lo sottoscrive a Vienna

Strategie
shutterstock_meeting, evento, conferenza@shutterstock

Dell ha riaffermato il proprio impegno verso il canale e ha evidenziato le prospettive di crescita per il 2016 con i nuovi programmi “Future Ready”, gli incentivi, le opzioni di finanziamento, le competenze e le attività di formazione

Dell ha riaffermato il proprio impegno verso il canale e ha evidenziato le prospettive di crescita per il 2016 con i nuovi programmi “Future Ready”, gli incentivi, le opzioni di finanziamento, le competenze e le attività di formazione che aiuteranno i partner di Dell a vendere i prodotti di Storage, Networking, Server, Client e Software, ad accrescere le loro competenze, a ottenere vantaggi competitivi, a rafforzare i rapporti con i clienti e ad aumentare il fatturato.

Tutto questo, durante la settima conferenza annuale PartnerDirect Solutions di Dell ha avuto luogo a Vienna alla presenza di Michael Dell che ha parlato davanti a 500 partner di canale Premier e Preferred e ai più importanti distributori della regione Emea

“I continui aggiornamenti e le migliorie portate al programma PartnerDirect, assieme agli investimenti in campagne di lead generation per i nostri partner, dimostrano quanto il canale sia importante per Dell”, ha commentato Laurent Binetti, vice president, Channel, Dell Emea.La conferenza PartnerDirect Solutions dimostra lo stretto legame che abbiamo con partner e distributor, e rappresenta un’ottima opportunità per scambiare opinioni e conoscenze”. Inoltre, a seguito del successo del Dell EMEA Distributor Forum di Atene, per la prima volta anche il PartnerDirect ha previsto sessioni dedicate per i 60 migliori distributori della regione Emea presenti.shutterstock_meeting, evento, conferenza@shutterstock

“Dell sta chiaramente lavorando per rafforzare i rapporti con la comunità dei suoi partner di canale, estendendo al contempo il portfolio di prodotti e soluzioni disponibili ai partner”, ha dichiarato Alastair Edwards, Principal Analyst di Canalys.Vi è un importante impegno a dare ascolto alle esigenze dei partner, a investire in un programma e migliorare i processi, e questo si riflette nel feedback positivo che arriva dai partner. Mentre Dell riconosce che il modello dell’approccio al canale può essere ulteriormente migliorato, l’azienda sta aumentando le sue quote di mercato indiretto ed è chiaramente impegnata ad accrescere il successo di partner e distributori”.

A chiusura della due giorni, Dell ha organizzato una cerimonia presso il MetaStadt di Vienna per celebrare e premiare i successi dei partner nel corso dell’ultimo anno. Tra i premiati, Ricoh Italia è stata insignita del premio Country Partner 2015 per l’Italia. “Siamo molto orgogliosi di questo premio! La partnership con Dell ci ha consentito di migliorare ulteriormente il nostro fatturato, anche grazie a una collaborazione costante con il team di Dell”, ha dichiarato Alberto Giacometti, IT Services Business Manager di Ricoh Italia. “Questo premio arriva a conclusione di un’ottima annata e ci aspettiamo un’ulteriore crescita nel 2016”

I premi hanno riguardato una serie di categorie: 33 partner nazionali e regionali sono stati incoronati vincitori, 4 rivenditori di soluzioni si sono imposti nelle aree fondamentali Cloud, Security, Mobility e Big Data/Storage mentre i vincitori nella categoria soluzioni più 8 partner hanno ricevuto il titolo di Emea Platinum Partner 2015. Era prevista anche una serie di premi in palio dedicati solo ai distributori, come il Newcomer of the Year, lo Specialist Distributor, oltre ai titoli di Broadline Distributor.

Dell ha recentemente migliorato la propria offerta enterprise, client, software e servizi per aiutare i partner a rispondere alle esigenze dei rispettivi clienti:

Soluzioni end-to-end per l’impresa, flessibili e future-ready, per migliorare la sicurezza e la produttività. I primi prodotti della divisione Dell Datacenter Scalable Solutions (DSS), annunciati all’inizio di quest’anno, sono stati lanciati. Tra questi il Dell DSS 7000, il più denso server di storage disponibile sul mercato, oltre a server costruiti specificamente per fornire ai clienti la tecnologia di cui necessitano per gestire i loro carichi di lavoro. Dell ha inoltre annunciato la nuova generazione di appliance convergenti Serie XC e l’array software Dell Storage Center 6.7.

Backup e ripristino di nuova generazione con Dell Data Protection | Rapid Recovery. È stata inoltre lanciata una gamma di nuovi prodotti di Data Protection progettati specificamente per il recupero nel Cloud e integrati con le funzionalità di AppAssure e altre proprietà intellettuali di Dell per minimizzare i fermi macchina negli ambienti IT dei clienti.

Michael_Dell
Michael Dell

Dell SonicWALL Email Security 8.2. Il nuovo Dell SonicWALL 8.2 integra caratteristiche addizionali per accrescere l’efficacia delle misure di sicurezza e l’efficienza delle operazioni di amministrazione. Con il servizio Hosted Email Security and Encryption, i partner hanno l’opportunità di competere e accrescere i propri margini, riducendo al contempo i rischi, i costi fissi e quelli operativi.

Dell accresce il proprio portfolio di soluzioni client innovative. Progettati per i professionisti che necessitano della massima produttività e connettività, diversi portfolio di prodotti sono stati aggiornati, tra cui i Dell OptiPlex, Dell Precision, XPS, e Dell Venue Pro. È inoltre disponibile il Chromebook 13, supportato dalle soluzioni Dell di gestibilità, sicurezza e virtualizzazione del desktop. Dell ha inoltre esteso il suo portfolio di stampanti per le medie e grandi imprese, con nuove soluzioni progettate per facilitare una maggiore collaborazione e gestione delle stampe.

Desktop Dell Vostro Serie 3000. In risposta alle richieste dei clienti, Dell ha ulteriormente esteso il portfolio di prodotti Vostro disponibili in Emea, compreso un affidabile e conveniente desktop progettato per rispondere alle esigenze delle piccole e medie imprese.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore