Sfida diretta Apple-Microsoft a colpi di annunci

News
apple, garanzia@shutterstock

Nel giorno in cui Apple da San Francisco dovrebbe svelare i suoi nuovi modelli di iPad, Microsoft dall’altra parte del mondo, ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti), cerca di rubare la scena ad Apple. Microsoft si prepara a svelare sei prodotti, tra i quali i nuovi modelli del tablet Surface e il primo tablet a

Nel giorno in cui Apple da San Francisco dovrebbe svelare i suoi nuovi modelli di iPad, Microsoft dall’altra parte del mondo, ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti), cerca di rubare la scena ad Apple.

Microsoft si prepara a svelare sei prodotti, tra i quali i nuovi modelli del tablet Surface e il primo tablet a marchio Nokia, la cui divisione mobile è stata di recente acquistata dal colosso informatico. Sul palco Stephen Elop, ex amministratore delegato del gruppo telefonico svedese e ora responsabile del mercato dei dispositivi di Microsoft.
Un compito molto difficile visto che gli occhi di tutti saranno puntati sull’ultima mossa di Apple, che solo un mese fa aveva svelato i nuovi modelli di iPhone. Microsoft non vanta certo un passato glorioso in campo mobile, provato dall’ultimo risultato non confortante dei tablet Surface.

apple, iphone, risultati, economia, fatturato@shutterstock

Il manager canadese, 49 anni, tuttavia oggi dovrà affrontare un prova fondamentale, visto che in molti lo danno come prossimo amministratore delegato del gruppo di Redmond non appena Steve Ballmer lascerà la poltrona come annunciato da tempo.
Allo stesso tempo Elop potrebbe dover guidare il produttore di Windows durante un periodo moto difficile: con il calo della vendita di pc, la nuova frontiera è la conversione verso il mobile, settore controllato da Apple e Samsung che per ora sembrano invincibili. Da oggi potrebbe iniziare la sfida diretta. E il faccia a faccia con Cupertino rappresenta la prima mossa della futura guerra.

Intanto, come scrive Mirella Castigli su ITespresso.it, al Nokia World 2013, che si svolge nella cornice di Abu Dhabi, Stephen Elop arriva con buone notizie: non solo è stata recentemente annunciata l’acquisizione di Nokia da 5,4 miliardi di dollari da parte di Microsoft, ma Nokia ha venduto 8 milioni di Lumia nel terzo trimestre. Ma Nokia ha un progetto più ambizioso, fin dai tempi del fortunato slogan Connecting People: connettere a Internet le persone, anche coloro che non hanno mai avuto un Pc desktop. Ogni giorni 250.000 utenti si registrano su tutti i dispositivi Nokia. Le attese apps Instagram e Vine sono in arrivo su Windows Phone.

A Nokia World il Ceo Stephen Elop, fra i papabili alla successione di Steve Ballmer a Ceo di Microsoft, introduce Nokia Lumia 1520, un phablet da 6 pollici, processore quad-core Snapdragon 800 e schermo Full HD. Con fotocamera da 20 Megapixel, vanta sensore avanzato e stabilizzatore ottico d’immagine, oltre a una nuova Nokia Camera app che combines le modalità Smart, Pro e video del modello 1020, e le integra in un’unica app. Tutti i controlli manuali sono visibili sullo schermo. Lo zoom digitale non perde di qualità grazie all’alta risoluzione. Inoltre il Lumia 1520 è dotato di quattro microfoni. Lumia 1520 costetà 749 dollari.

Nokia rilascia anche la nuova app Story Teller che integra in automatico le vostre foto con le informazioni provenienti da HERE Maps. Nokia Story Teller colleziona foto a un set: Story Teller condivide su Facebook la località da cui inviate foto. I 6 pollici valorizzano anche l’uso aziendale di Microsoft Office: sono disponibili 7GB di cloud storage gratuito con Skydrive. Nokia Beamer permettere di condividere lo screen inviando un link via Sms.

Nokia lancia anche Lumia 1320, con schermo da 720p, processore dual-core e schermo da 5 Megapixel: prezzo da 339 dollari. Il prossimo update si chiamerà Lumia Black.

Nokia ha anche aggiornato la gamma di Asha, visto che Nokia Asha 501 conta 26 milioni di download: racchiusi in un corpo di plastica con colori brillanti, arrivano i nuovi Asha 500, 502 e il modello 3G 503, con una migliore fotocamera da 5 Megapixel e social apps. Asha 500 avrà una fotocamera da 2 Mp e sarà disponibile in Africa, Medio-Oriente ed Asia a 69 dollari; il modello da 502 sarà disponibile a 89 dollari, una versione dual-SIM; il modello 3G Asha 503 costerà 99 dollari. Le foto possono essere condivise sui social network o servizi di messaggistica. Anche la popolare applicazione Whats App arriverà sui Nokia Asha, insieme a chat di gruppo, servizi di foto condivisione e messaggistica vocale. L’applicazione Fastlane mostrerà eventi, aggiornamento dai social network e messaggi, tutti accessibili in un unico feed.

– Leggi anche: Ecco il tablet Nokia Lumia

Conosci Windows Phone? Misurati con un Quiz!

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore