Siav: fatturato 2015 su del 10% e assunzioni in vista

News
0 0 Non ci sono commenti

Con un aumento di fatturato di oltre il 10% nel 2015, pari a 16,6 milioni di euro, Siav sta lavorando per accrescere la comunicazione digitale e implementare nuovi strumenti e servizi che favoriscano la relazione con i suoi stakeholders

Con un aumento di fatturato di oltre il 10% nel 2015, pari a 16,6 milioni di euro, Siav realizza il 55% del suo business nella Pubblica Amministrazione, con referenze come Banca d’Italia, Cassa Depositi e Prestiti, Sanità, Regioni, Multiutility, Province e Comuni; inoltre è presente con propri software, soluzioni documentali e servizi di Business Process Outsourcing in tutti i mercati verticali dell’Industria e dei Servizi, oltre al Retail e alla Sanità privata.
Nella sede centrale di Rubàno (Padova) e negli uffici di Roma, Milano, Genova e Bologna opera un organico complessivamente di 161 persone con una compagine dedicata alla Ricerca e Sviluppo.

Alfieri Voltan
Alfieri Voltan

Fondata nel 1990 da Alfieri Voltan, che ‘costruì’ la tecnologia per la digitalizzazione delle ricette mediche, contribuendo in modo significativo a creare il mondo del digitale, Siav negli ultimi dieci anni ha più che raddoppiato il giro di affari e continua ad essere una realtà dinamica e in crescita.

Dichiara il Direttore Generale Leonardo Bernardi:”L’apertura di nuove sedi, le assunzioni, le collaborazioni con primarie istituzioni accademiche nazionali e internazionali, le puntuali innovazioni di prodotto e di servizio e un team manageriale compatto sono i fattori distintivi che hanno consentito il raggiungimento degli ambiziosi risultati che ci eravamo posti ad inizio 2015. Il nostro obiettivo è fare di Siav non solo il riferimento più autorevole per aziende ed enti impegnati nell’evoluzione dei processi digitali, ma anche l’avanguardia sui temi di frontiera quali per esempio smartworking e social collaboration”.

Leonardo Bernardi
Leonardo Bernardi

Core business di Siav sono le piattaforme Archiflow, BluDrive e Virgilio, evolute nel tempo e completate via via con nuove funzionalità create per il mercato o per specifiche richieste. Molto successo stanno riscontrando i servizi di Conservazione Digitale e Fatturazione Elettronica richiesti da Aziende ed Enti.

Commenta il Presidente e fondatore di Siav Alfieri Voltan: “Un certificatore così selettivo come Gartner da anni apprezza proprio il forte background di Siav nell’ambito sia pubblico sia privato con i nostri prodotti. Ciò conferma il nostro impegno nell’eccellenza e nell’innovazione per trasferire questi valori ai nostri Clienti a vantaggio del loro business”.

Alla guida di Siav, insieme al Presidente, è l’AD Nicola Voltan 42 anni, figlio di Alfieri, laurea in filosofia ed MBA al CUOA, da sempre al fianco del padre nelle strategie di business. “Oggi la cultura di prodotto non basta più per essere competitivi – dichiara Nicola Voltan -. Occorre puntare altrettanto su una strategia che ponga realmente il cliente al centro. Per questo Siav sta lavorando per accrescere costantemente  la comunicazione digitale ed implementare nuovi strumenti e servizi che favoriscano la relazione con i suoi stakeholders. Vogliamo essere un partner per i nostri clienti ed essere un valido supporto per il loro business”.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore