Sidin fa da tramite con i vendor stranieri interessati all’Italia

News

Sidin lancia il progetto di partnership Sidin Go Hub, che consente a vendor non ancora presenti sul mercato italiano di poter utilizzare una rete di contatti e attività utili al lancio di nuovi brand

Sidin lancia il progetto di partnership Sidin Go Hub, che consente a vendor non ancora presenti sul mercato italiano di poter utilizzare una rete di contatti e attività utili al lancio di nuovi brand. Questi, infatti, per affermarsi pienamente sul mercato italiano, hanno bisogno di alcuni elementi essenziali, come un business plan dettagliato, con un’analisi precisa e puntuale del mercato di riferimento, una rete di contatti e risorse economiche per generare brand awareness e gestire i flussi di vendita, e infine una struttura commerciale, marketing, logistica e operativa di back office.

Sidin ha pensato di mettere a disposizione dei vendor la propria conoscenza del mercato italiano unita alla forte presenza sul territorio, oltre alla propria organizzazione solida e strutturata. Sidin Go Hub si propone come punto di riferimento per creare le connessioni giuste e strutturare il business del nuovo brand, assicurando la massima spinta alla sua crescita. In particolare, il distributore, in qualità di Business Partner, supporta il vendor con attività mirate sul target e coinvolge Var e system integrator, con una combinazione di azioni per rafforzare la brand awareness e creare nuove opportunità di business.

Valerio Rosano
Valerio Rosano

Il progetto, inoltre, prevede l’appoggio di servizi di relazioni pubbliche e comunicazione per la stampa specializzata e media partner innovativi, al fine di raggiungere il pubblico sia attraverso la carta sia via web, social media e altri canali non convenzionali. “Gli obiettivi di Sidin Go Hub sono chiari” sostiene Valerio Rosano, Marketing Manager di Sidin,e consistono, innanzitutto, nel dare la massima visibilità a costruire la notorietà del marchio, oltre a favorire la lead generation per i Var e i system integrator coinvolti, senza trascurare l’aspetto relativo ai margini. Costruiamo il piano d’azione in base alle esigenze del vendor, fornendo servizi su misura, di diversi livelli, da quelli di base come un comunicato stampa di lancio, landing page dedicata, advertising on line, comunicazioni di Sidin e webinar, fino alla pianificazione pubblicitaria e alla gestione dell’assistenza tecnica di primo livello.

“Crediamo moltissimo in questo progetto e fa parte dello spirito innovativo di un distributore come Sidin” aggiunge Rosano. “Riteniamo di essere il canale giusto per quei vendor che vogliono approcciarsi al mercato italiano, vogliamo investire sull’innovazione ed essere partner nell’evoluzione del brand. È quello su cui abbiamo già iniziato a lavorare insieme ai due nuovi brand entrati di recente nella nostra offerta, Lastline e A10Networks. Offriamo un’interessante occasione di business e siamo sicuri di riuscire presto a raccoglierne i frutti, per noi e per il vendor che decide di costruire il suo percorso con Sidin.”

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore