Smau Business Bari: ecco il programma della due giorni

News

Il 9 febbraio si apre la manifestazione barese con l’evento moderato da Giancarlo Capitani, Presidente di Net Consulting, con la presenza, tra gli altri, di Nichi Vendola, Presidente di Regione Puglia

Agli sgoccioli l’apertura di Smau Business Bari.

Ad aprire la due giorni (9 e 10 febbraio 2011) presso il padiglione 9 della Fiera del Levante, l’evento inaugurale della terza edizione di Smau Bari che prevederà un primo momento istituzionale alla presenza di Nichi Vendola, Presidente di Regione Puglia, Cosimo Lacirignola, Presidente della Fiera del Levante, Domenico Favuzzi, Presidente Sezione Terziario Innovativo e Comunicazione di Confindustria Bari-Barletta-Andria-Trani, Gianni Sebastiano, Presidente del Distretto Produttivo dell’Informatica Pugliese, Alessandro Ambrosi, Presidente Confcommercio Bari.

Successivamente, dopo una breve introduzione di Pierantonio Macola, Amministratore Delegato di Smau, Nicola Fratoianni, Assessore all’Innovazione della Regione Puglia moderato da Giancarlo Capitani, Presidente di Net Consulting, parlerà di come l’innovazione tecnologica possa aiutare concretamente le imprese del territorio a competere sul mercato globale.

A seguire Raffaello Balocco, Responsabile Scientifico Osservatorio ICT&PMI della School of Management del Politecnico di Milano annuncerà i vincitori del Premio Innovazione Ict. Saranno oltre 40 i workshop della durata di 50 minuti sulle tematiche di maggiore attualità tra cui, per citarne alcune, Sistemi gestionali integrati, Business Intelligence, CRM, Fatturazione elettronica e Dematerializzazione dei documenti, Gestione documentale, Mobile&Wireless ed RFId, Cloud Computing e Software as a Service, Unified Communication&Collaboration, sicurezza del sistema informativo aziendale, marketing digitale e e-commerce.

I workshop saranno presentati in parte dai docenti delle più prestigiose Business School italiane e analisti di mercato come Aism, Adico, Gartner, IWA e la School of Management del Politecnico di Milano in parte dai player Ict che racconteranno numerosi casi reali di imprese locali per mettere in evidenza i benefici di business derivanti dall’adozione delle moderne tecnologie.

I Laboratori sono eventi della durata di 90 minuti a cura degli Osservatorio della School of Management del Politecnico di Milano dedicati a tematiche di tendenza. Obiettivo è quello di far comprendere a pieno il valore delle più innovative soluzioni tecnologiche per il business, attraverso l’analisi di dati di mercato e il racconto dei migliori casi aziendali e nonché fornire alle imprese strumenti di misurazione del reale ROI generato.

Il Laboratorio Progettazione, in programma mercoledì 9 alle 11.30, fornirà una panoramica sugli strumenti che le moderne tecnologie informatiche mettono a disposizione per trasformare le idee in prodotti di successo, mentre il Laboratorio Unified Communication & Collaboration, in programma mercoledì 9 febbraio alle 13.30, illustrerà le modalità attraverso cui introdurre in modo corretto in azienda gli strumenti e le tecnologie di Unified Communication & Collaboration che hanno registrato, secondo una ricerca presentata dalla School of Management del Politecnico di Milano, una crescita nell’utilizzo, con un investimento medio per azienda pari a 225mila euro nel 2010.

Infine, durante il laboratorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione, in programma giovedì 10 febbraio alle ore 10.00, verranno illustrati tutti i benefici derivanti dall’adozione di soluzioni che, secondo una ricerca condotta nella School of Management dl Politecnico di Milano nel 2010, sono sempre più utilizzate dalle imprese italiane, ma ancora poco dalle Pubbliche Amministrazioni.

Torna anche quest’anno l’Arena Marketing Trends in cui interverranno i maggiori esperti italiani per spiegare come sfruttare al meglio le occasioni emergenti fornite dai nuovi strumenti di comunicazione e marketing come social media, motori di ricerca, viral marketing e guerriglia marketing. Tra i temi affrontati dai workshop la gestione della privacy in azienda, le nuove figure professionali nate con il web 2.0, le opportunità del marketing digitale, la formazione e la didattica attraverso i social network.

Sarà inoltre affrontato ampiamente il tema dell’e-commerce, un settore che nonostante la crisi, ha registrato nel 2010 una crescita sia in termini di utenti (+ 1 milione rispetto al 2009) sia in termini di fatturato (+14% rispetto al 2009).
Le iscrizioni agli eventi in programma a Smau Business Bari sono già aperte sul sito www.smau.it. La partecipazione è gratuita ma necessita di registrazione obbligatoria.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore