Smau Business Roadshow: ecco le date del 2011

News

Anche nel 2011 ripartono gli Smau Business Roadshow. Prima tappa il 9 e il 10 febbraio a Bari, sarà poi la volta di Roma, Padova e Bologna

Smau Business Roadshow torna nel 2011. In particolare, secondo una nota della società, la manifestazione si terrà a Bari il 9 e 10 febbraio, a Roma il 23 e 24 marzo, per poi andare a Padova il 4 e 5 maggio e a Bologna l’8 e 9 giugno.

Gli appuntamenti avranno una durata di due giorni e avranno il compito di raccontare tutte le principali novità in ambito tecnologico e le connesse implicazioni per il business attraverso uno spazio espositivo che ospiterà, per dare alcune anticipazioni Microsoft, Ibm e Cisco saranno tra i main partner del Roadshow, insieme ai maggiori fornitori di soluzioni informatiche locali e un ciclo di workshop sulle tematiche di attualità realizzati, in parte, da docenti delle più autorevoli Business School italiane e analisti di mercato, e in parte dai player Ict che presenteranno numerosi casi reali di imprese locali per mettere in evidenza i benefici di business derivanti dall’adozione delle moderne tecnologie.

Accanto all’area Smau Business, che proporrà prodotti e soluzioni dedicati ad imprenditori, manager e decisori aziendali del territorio, ci sarà quest’anno Smau Trade, che proporrà, sulla scia di Milano, contenuti dedicati agli operatori del canale Ict e occasioni di networking.

Tra i focus dell’edizione 2011, per il mondo degli Operatori del Canale Ict, vi è il Cloud Computing, la soluzione del futuro che permetterà alle piccole e medie imprese di utilizzare le tecnologie informatiche in modalità “a consumo”, senza doverle acquistare, con un notevole risparmio sui costi e una riduzione della complessità di gestione delle problematiche infrastrutturali e applicative.

Un modello di business su cui punta molto l’Industria dell’Ict che, attraverso Smau, accenderà i riflettori sulle potenzialità di tali tecnologie, attraverso momenti di formazione esclusivi dedicati agli operatori trade, che avranno poi il compito di affiancare quotidianamente le Pmi italiane in questa nuova sfida.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore