Soddisfazioni in Italia per Asus

News

La filiale italiana di Asustek Computer dichiara di aver raggiunto significativi risultati nel corso del 2005.

Sono 700 mila le mainboard vendute da Asus in Italia nel 2005, mentre in ambito video, l’azienda rafforza la posizione nel nostro paese con nuove partnership che le consentono di consegnare al mercato il consistente numero di 300 mila schede. Pari a una crescita del 36% rispetto al precedente anno. Forte della sua leadership nel mondo, Asus ha saputo sfruttare al meglio il proprio know how tecnologico, avvalendosi di nuove alleanze e rafforzandosi in nuovi segmenti di mercato. I buoni risultati arrivano infatti non solo dai settori nei quali è leader riconosciuto nel mondo, ma anche in altri. E’ il caso del mobile computing, settore nel quale oggi Asus è ritenuto uno dei principali player. In Italia, grazie a indovinati programmi di canale e a eventi e iniziative creati con l’appoggio di partner internazionali, Asus ha venduto 200 mila portatili. L’obiettivo è raggiungere i 260 mila pezzi nel corso del 2006. Grazie a un’offerta ampia e diversificata, Asus ha raggiunto buoni risultati anche nell’ambito delle soluzioni wireless, con 20 mila pezzi venduti; 35 mila invece le vendite delle soluzioni di tipo barbone. Nell’ultimo scorcio del 2005, forte dei risultati conseguiti, la società si è lanciata in un nuovo mercato. Quello dei palmari con funzionalità Gps, un segmento ancora agli inizi, ma che secondo gli esperti dovrebbe crescere velocemente nei prossimi anni.