Partnership SR Labs e JoinPad, la realtà aumentata al servizio dell’industria

News
JoinPad Realtà Aumentata

La joint venture tra SR Labs e JoinPad è funzionale a ottimizzare le sinergie di business per la realtà aumentata tra un partner industriale di consolidata esperienza e un partner tecnico

SR Labs entra in JoinPad, per dare vita a una joint venture il cui focus sarà portare la realtà aumentata al servizio del mondo industriale e migliorare attività e processi grazie all’innovazione tecnologica, proprio sfruttando le competenze di JoinPad, la prima Augmented Reality Farm italiana creata da Mauro Rubin. Quello della realtà aumentata rappresenta un’opportunità di crescita di valore nel mercato attuale.

Si tratta di una tecnologia che offre molteplici ambiti d’applicazione, dal gaming al training, dalla geolocalizzazione alla domotica fino all’Internet delle cose. Già oggi, grazie a un laptop, a uno smarthphone o a un tablet dotato di webcam, è possibile arricchire l’ambiente circostante con elementi informativi virtuali e multimediali. E la disponibilità di dispositivi come Epson Moverio, il visore multimediale con lenti trasparenti che si indossa come un normale paio di occhiali e consente di connettersi alla rete, apre una incredibile serie di opportunità per le aziende. A questo proposito, JoinPad è partner di Epson proprio per lo sviluppo sui Moverio di una piattaforma di realtà aumentata in ambito maintenance-industry.

Epson Moverio
Epson Moverio, non propriamente un esempio di vera realtà aumentata, piuttosto un sistema alternativo per navigare e fruire di contenuti multimediali

Juniper Research documenta che l’utilizzo della realtà aumentata nelle aziende sta crescendo velocemente e si prevede un fatturato di circa 300 milioni di dollari nel mondo durante il 2013. Certo il mercato è più maturo negli Usa, dove JoinPad ha presentate le prime soluzioni per la manutenzione e l’e-learning in occasione di Augmented World Expo 2013 di Santa Clara, in California, il più grande raduno del mondo per designer, ingegneri e business leader impegnati nella soluzione di problemi reali nel mondo aumentato.

L’attesa per i Google Glass, che dovrebbero ‘sdoganare’ definitivamente l’attenzione del mondo consumer per la Realtà Aumentata, è solo uno step e invece secondo Gianluca Dal Lago, amministratore delegato di SR Labs , sarebbe fondamentale “Permettere all’utente di sperimentare la realtà in modo diverso e più ampio, per questo abbiamo deciso di dare vita a questa joint venture, che unisce due aziende italiane di alto livello che credono nell’innovazione, nella tecnologia e nelle sue infinite applicazioni alla vita quotidiana”.
L’esperto di Mobile Augmented Reality è Mauro Rubin, CTO e Vice President di JoinPad, che si è posto come mission per la sua azienda quella di migliorare attività e processi aziendali grazie questa tecnologia, oltre che offrire un nuovo modello di comunicazione in grado di integrare il mondo virtuale con quello reale. La joint venture allora trova compimento proprio dalla necessità di JoinPad di avvicinare un partner industriale di consolidata esperienza e in grado di raggiungere nuovi mercati.

 

 

Autore: Redazione
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore