Stefano Torri è Business Development Director di Mobotix

News

Stefano Torri, responsabile di un team di 6 persone (2 risorse del corporate e 4 Business Development Manager dislocati nei vari territori), è stato nominato Business Development Director per l’Italia e le regioni dell’Europa Sudorientale di Mobotix

Stefano Torri è stato nominato Business Development Director  per l’Italia e le regioni dell’Europa Sudorientale di Mobotix.
Nel nuovo incarico, Torri è responsabile di un team di 6 persone (2 risorse del corporate e 4 Business Development Manager dislocati nei vari territori) che l’azienda ha messo a diposizione per affrontare al meglio le esigenze di questa porzione di mercato europeo.

Tra queste, Torri lavorerà a stretto contatto con Marco Pili, riconfermato Business Development Manager per l’Italia. Nato nel 1962, Torri ha conseguito nel 1987 la laurea in Scienze Statistiche ed Economiche presso la facoltà di Scienze Statistiche Economiche e Attuariali dell’Università degli Studi di Bologna.

La sua carriera prende il via alla fine degli anni Ottanta quando, con la qualifica di Multimedia Product Manager, viene assunto dalla reggiana Modo. Dal 1992 al 1998, Torri lavora per Plasmon dove gli è affidato l’incarico di Business Development Manager per il mercato scandinavo e per l’Europa Meridionale.

Obiettivo: la creazione di nuove opportunità e canali commerciali per Plasmon nel settore emergente dei supporti ottici di archiviazione dei dati, con una forte concentrazione sulle attività di marketing e di comunicazione alla stampa.

Prima di approdare a Mobotix, dove oggi è stato promosso a Business Development Director per il nostro Paese e il Sud-Est europeo, dal giugno del 2009 Torri ha lavorato per la tedesca Grau Data.

Come direttore delle vendite per la macroregione Emea (Europa, Medio Oriente e Africa) ha curato lo sviluppo del business dell’azienda consolidandone la presenza e i canali distributivi al di fuori dei Paesi di lingua tedesca.

Sotto le insegne di Mobotix è ora chiamato a rafforzare la popolarità del marchio e la diffusione delle sue soluzioni nella Penisola e a favorirne la crescita nel mercato sudorientale, insieme fra i più promettenti e difficili del Vecchio Continente.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore