Stefano Volpi è Country Manager di Trend Micro Italy

News

Dopo la partenza di Rodolfo Falcone, ora, il country manager di Trend Micro in Italia ha un nome e un volto. Si tratta di Stefano Volpi che arriva da Ibm Italia

Stefano Volpi è il nuovo Country Manager di Trend Micro Italy

Nel suo nuovo ruolo Volpi guiderà la società con l’obiettivo di consolidarne la posizione e l’andamento positivo, cogliendo tutte le nuove opportunità di business offerte dal mercato in continua evoluzione della sicurezza informatica.

Volpi, 48 anni, vanta un’esperienza ventennale maturata presso importanti aziende del settore tecnologico e in particolare nel segmento dell’Enterprise Service Management e della Security. 

Volpi proviene da Ibm Italia dove ha ricoperto negli ultimi 2 anni il ruolo di Tivoli Sales Leader e precedentemente, per 2 anni,  il ruolo di Ibm Southwest Europe Security BU Leader

Al momento dell’acquisizione di ISS (Internet Security Systems) da parte di Ibm Stefano Volpi era in ISS da 7 anni, dove aveva contribuito a dar vita alla filiale italiana della multinazionale e dove ha ricoperto, inizialmente, la carica di Sales & Marketing Manager. 

Stefano Volpi

Dopo aver ricoperto questa funzione Volpi è diventato Country Manager Italia nel 2002 e, successivamente, ha assunto la carica di Vice President ISS Southern Europe and Mediterranean.

Precedentemente, dopo essersi occupato della commercializzazione di prodotti Tivoli in Italia (prima che l’azienda venisse acquisita da Ibm), è passato a Hewlett Packard, dove ha avuto la responsabilità della commercializzazione di Hp Open View per il mercato italiano.

In particolare il compito di Volpi sarà quello di accompagnare Trend Micro Italia verso nuovi importanti traguardi, proponendo la società come partner ideale per ogni tipo di organizzazione, attraverso un approccio consulenziale e globale in grado di coprire tutte le diverse problematiche di sicurezza.

Ciò è fondamentale per consentire alle aziende di concentrarsi sul proprio business e sfruttare appieno tutte le potenzialità di Internet, senza preoccuparsi della tutela dei dati e delle molteplici minacce che possono colpire i propri sistemi.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore