Strhold cresce nel primo trimestre

News

Fattturato in crescita del 12,5% rispetto ai primo trimestre del 2003.

Risultati positivi per il distributore a valore aggiunto Strhold nel
primo trimestre dell’anno, che vede il fatturato crescere del 12,5%
rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente. “?I dati rilevati –
ha dichiarato Marco Colli, direttore commerciale dell’azienda – sono il
frutto dello sviluppo di un’offerta rivolta ai mercati verticali e
soprattutto della collaborazione con quei partner con i quali
condividiamo obiettivi, metodi e lavoro sul territorio”. All’andamento
positivo hanno contribuito un po’ tutti i marchi presenti nell’offerta
Strhold, ma quattro si sono distinti in modo particolare: Micro Focus,
Data Direct, Esker e Ibm. Quest’ultima è risultata in crescita del 10%,
mentre Esker e Data Direct, hanno avuto incrementi superiori
rispettivamente all’80% e al 100%. Altrettanto positive le vendite di
Micro Focus, che produce applicazioni software per lo sviluppo del
linguaggio Cobol.