Strhold e Asp Italia nel nome della virtualizzazione

News

Il distributore e Asp siglano un accordo che ha l’obiettivo di promuovere la virtualizzazioni nella Pal e nelle Pmi

Strhold sigla un accordo nel nome della virtualizzazione. Il distributore a valore aggiunto e Asp Italia hanno siglato un accordo che ha come focus le infrastrutture di Desktop Virtualization. L

’accordo, in particolare, ha l’obiettivo di incentivare e promuovere, sia nel mercato delle Pubbliche Amministrazioni Locali (Pal) sia in quello delle Pmi, la diffusione di strumenti evoluti per incrementare efficienza ed efficacia degli ambienti It.

In relazione alla sempre maggiore complessità dei servizi che le divisioni It aziendali si trovano a dover garantire, aspetti strategici quali la flessibilità, eco-sostenibilità delle infrastrutture e ottimizzazione delle risorse non possono assolutamente essere trascurati. Inoltre, a fronte di un incremento di performance, l’adozione di soluzioni di Desktop Virtualization ha un’incidenza positiva sulla riduzione del Tco (Total Cost of Ownership).

L’obiettivo di Asp Italia è quello di offrire servizi che diano una risposta concreta alle esigenze del mercato; oggi le aziende esigono razionalizzazione dei costi, elevati livelli di sicurezza e, perché no, un approccio eco-sostenibile”, dichiara Giovanni Longoni, General Manager di Asp Italia.

Strhold opera nel campo del Desktop Virtualization sin dal 2001, con Tarantella allora Sgd oggi, ed ha accumulato una notevole esperienza che vuole mettere a disposizione dei partner qualificati quale Asp Italia per lo sviluppo di questo interessante mercato”, rileva  Marco Colli, Direttore Commerciale di Strhold.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore