Sun adotta Opteron

News

I processori a 64 bit di Amd entrano a far parte dell’offerta Sun.

Sun Microsystemes ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Amd per
i processori Opteron. Ma che fine farà Sparc? Sun non ha ancora
raggiunto famigliarità con la tecnologia a 64 bit, ed è probabile che
questo passo colmi le lacune dell’azienda in questo senso, soprattutto
nell’ottica di contrastare l’architettura Itanium di Intel.
L’annuncio non coglie di sorpresa il settore, visto che le due aziende
da tempo stanno lavorando assieme a un progetto di sviluppo Java nativo
per Opteron utilizzabile sulle piattaforme Linux e Windows. La chiave di
lettura della collaborazione tra Sun e Amd sta nella capacità di Opteron
di poter far girare le applicazioni legacy a 32 bit in modo nativo, una
capacità che secondo Amd è molto importante per gli utilizzatori di
computer. Non è escluso che in futuro Sun possa essere interessata a
basare le proprie macchine su Opteron, piuttosto che su Sparc. Per il
momento sembra voler puntare sui sistemi Solaris e Linux.