Symantec acquista Nukona

News

Siglato l’accordo definitivo di acquisizione di Nukona, fornitore privato di servizi di mobile application management, da parte di Symantec. Quest’ultima include nel portfolio una soluzione cross-platform per la protezione delle applicazioni mobili

Siglato l’accordo definitivo di acquisizione tra Symantec e Nukona.

Il vendor ha ufficializzato l’acquisizione del fornitore privato di servizi di mobile application management. L’acquisizione estende il Symantec enterprise mobility portfolio per includere una soluzione cross-platform per la protezione delle applicazioni mobili che aiuta le aziende It a proteggere e isolare i dati e le applicazioni aziendali sia sui dispositivi aziendali che su quelli personali.

La transazione verrà chiusa in aprile ed è soggetta alle consuete condizioni di chiusura. I termini finanziari dell’acquisizione non sono ancora stati resi noti. L’acquisizione di Nukona integra l’acquisizione precedente di questo mese di Odyssey Software, fornitore nel campo del mobile device management (Mdm).

Odyssey fornisce le basi di Mdm per registrare e gestire tutte le impostazioni necessarie dei dispositivi su una vasta gamma di piattaforme, mentre Nukona fornisce un approccio innovativo per aiutare le aziende a distribuire, mettere al sicuro e controllare le applicazioni e i dati senza interruzioni di continuità e senza richiedere alle aziende di gestire i dispositivi.

Con la capacità innata di Nukona di proteggere e controllare le applicazioni iOS, Android e HTML5, Symantec affronterà il problema cruciale della separazione dei dati aziendali e personali senza limitare l’esperienza dell’utente finale o l’adozione di applicazioni.

Di sicuro, con la distribuzione e gestione di applicazioni mobili e di contenuti, i clienti di Symantec saranno in grado di affrontare problemi di sicurezza dei dati aziendali riguardanti la perdita di dati, la crittografia e l’autenticazione di ogni singola applicazione, per entrambi i dispositivi BYOD aziendali e personali. A differenza delle tradizionali soluzioni proprietarie sandbox, l’approccio di Symantec estenderà la protezione delle applicazioni che “avvolge” entrambe le applicazioni native e web-based, con un livello di gestione che consente di applicare policy di sicurezza senza dover apportare modifiche alle applicazioni, lasciando le applicazioni personali e le attività inalterate. Inoltre, la flessibilità degli app store cloud-based e aziendali aiuta a fornire un modo trasparente e scalabile per consentire le implementazioni delle applicazioni mobili. La libreria di contenuti sicuri di Nukona permette anche la protezione e la sincronizzazione dei documenti senza il rischio di perdita di dati.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore