Symantec aggiorna i prodotti Norton per la sicurezza

News

Piena compatibilità con Windows 8.1 per tutta la famiglia Norton. Attenzione focalizzata sui miglioramenti di Sonar, il motore che scansiona e monitora il cambio di comportamento del malware

In questa stagione tutti, ma proprio tutti i vendor di sicurezza aggiornano le proprie versioni di software consumer e propongono le release per il 2014. Quest’anno l’aggiornamento prevede per tutti anche la compatibilità completa per Windows 8.1 e i maggiori vendor spingono i propri prodotti sottolinenando l’importanza della protezione mobile e di ogni device soprattutto quando utilizzato anche per partecipare ai social network. In casa Symantec le versioni che si aggiornano sono Norton 360 Multi-Device, Norton Internet Security e Norton AntiVirus, e completano la collezione Mobile Security e Family Premier.

Il prezzo di vendita consigliato per Norton 360 Multi-Device è di 89,90 euro per la protezione fino a tre dispositivi a scelta. Norton 360 costa 79,90 euro (con un anno di protezione per un massimo di tre PC). Norton Internet Security si acquista per 69,90 euro (con un anno di protezione per un massimo di tre PC. La versione per un solo computer socsta 49,90 euro.

Il prezzo di vendita consigliato per Norton AntiVirus è di 39,90 euro per la protezione di 3 PC. A differenza di McAfee Norton non ha sposato l’idea della licenza per un numero di dispositivi illimitati, la declinazione della sua proposta in questi termini si avvicina di più alle politiche di un altro vendor che punta ancora molto sulla sicurezza ‘in scatola’ come Kaspersky.

Per quanto riguarda invece le migliorie, Symantec con Norton ha spinto molto sull’integrazione di un’interfaccia più coerente con la nuova proposta Windows 8.1 e quindi con la prevalenza dei pulsantoni che si adeguano bene sia agli schermi touch, sia all’interfaccia a tile. E’ certamente l’aggiornamento del motore Sonar però, il fattore ‘sicurezza’ su cui puntare l’attenzione. Sonar è il motore comportamentale per individuare il malware indipendentemente dalle firme virali. Agisce cioè sull’analisi del comportamento.

Symantec Norton 360
Symantec Norton 360

Se qualsiasi insieme di righe di codice, in qualche modo interagiscono con il sistema per danneggiarlo o sottrarre informazioni Sonar entra in azione bloccando l’azione del malware. In questo modo Sonar può agire anche quando una porzione di codice innocua, cambia in base a qualche istruzione il proprio comportamento, magari semplicemente annidandosi all’interno di processi di Windows considerati sicuri. Sonar inoltre ora conserva tutte le azioni effettuate dal malware su un sistema per comprendere l’attività eseguita.

Norton tra i propri prodotti propone anche uno strumento di gestione delle password. in questo caso il nome è Norton Identity Safe, completamente riprogettato per facilitare la memorizzazione delle informazioni di login immesse nei moduli online.

I vendor di sicurezza in questo ambito sono tutti complessivamente in ritardo e Symantec non fa eccezione. Norton Identity Safe è prossima ad arrivare sul mercato come app per i dispositivi mobile, ma nel momento in cui scriviamo non è ancora disponibile. Non solo. I vendor di sicurezza, si orientano quasi sempre esclusivamente sulla proposta di un sistema per le informazioni di login dei siti web o dei servizi web visistati, escludendo che ci possano anche essere altri tipi di note da memorizzare.

Norton 360 Multi Device
Norton 360 Multi Device

Un prodotto come Identity Safe invece oramai deve fornire protezione delle password in cloud, per tutti i dispositivi, così come anche protezione di qualsiasi tipologia di informazione un utente decida di affidare al sistema (per esempio i codici software, PIN etc., non necessariamente da immettere in un modulo Web). In questo Symantec è ancor indietro.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore