Symantec: Un salto di qualità dei partner

Strategie
Bernardo Palandrani Symantec

Videointervista – Bernardo Palandrani, commercial e channel director di Symantec, sostiene che le aziende abbiano bisogno di avere partner che le tranquillizzano per vivere i nuovi fenomeni di mobilty, consumerizzazione dell’It e virtualizzazione. Questo presuppone partner più preparati

A Milano, l’evento di Symantec Road2Security ha calzato la metafora del viaggio per spiegare a partner e clienti quando il mettere in sicurezza le proprie applicazioni sia come fare un viaggio:  “Dal documentarsi prima della partenza, al check-in, al metter in sicurezza i bagagli, fino al mantenere la rotta”   spiega Bernardo Palandrani, commercial & channel director di Symantec.

Una metafora che calza bene la tematica della mobility e del consumerizzazione dell’It, visto che smartphone e tablet sono gli strumenti che oggi le aziende devono gestire in sicurezza per accedere ai dati aziendali e che il fenomeno della Byod (bring your own device) fa entrare in azienda dispositivi utilizzati nella vita normale che diventano a tutti gli effetti i dispositivi per accedere ai dati aziendali. Formare il canale è il primo passo perché questi fenomeni siano gestiti in ottemperanza alle policy di sicurezza, “perché le aziende hanno bisogno di partner che le tranquillizzino”.

Palandrani, con un carrellata che parte da alcune acquisizioni (da Altiris a Nukona) e che arriva a declinare gli obiettivi della Sales Accademy, spiega quanto sia importante per le aziende prendere provvedimenti in anticipo (“prima che le mucche lascino la stalla”) e quanto sia importante per i partner seguire corsi e aggiornamenti. Perché la sicurezza non è un costo ma un abilitatore di business. E precisa: “Bisogna fare un salto di qualità della forza vendita dei nostri partner che devono essere preparati per affrontare i nuovi trend. Mobilty, consumerizzazione, virtualizzazione vanno a nozze con le competenze dei nostri alliance e system integrator. Noi dobbiamo essere in grado di dare risposte ai clienti insieme a partner, perché il livello di competenza richiesto è molto elevato”. Nella videointervista come e perché stimolare il canale.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore