TeamSystem Communication a caccia di rivenditori It

News

TeamSystem Communication cerca nuovi rivenditori di informatica con l’obiettivo di raggiungere l’intero parco di reseller, var e system integrator presenti sul territorio con attività di formazione e marketing

TeamSystem Communication, la divisione del gruppo TeamSystem specializzata nelle soluzioni di telefonia IP e unified communication, cerca nuovi rivenditori di informatica per accrescere il proprio canale indiretto.

Zeffirino Perini
Zeffirino Perini

L’obiettivo è raggiungere l’intero parco di reseller, var e system integrator presenti su tutto il territorio nazionale a cui la divisione, accanto a un prodotto all’avanguardia, propone diverse attività di formazione e marketing atte ad accompagnare i partner in tutte le fasi commerciali: dall’analisi del proprio parco clienti, alle tattiche da implementare durante la pre e post vendita.

Il settore dei sistemi di comunicazione telefonica in Italia secondo Databank – Cerved Group vale circa 350 milioni di euro annui (dati 2012) – commenta Zeffirino Perini, amministratore delegato di TeamSystem Communication -, con una crescita dell’11% per le soluzioni di comunicazione unificata, a dimostrazione del fatto che la UC viene sempre più considerata come un fautore di risparmio. Il mercato offre ancora ampi spazi di crescita per chi saprà presentarsi con un’offerta non solo tecnologicamente avanzata, ma soprattutto poco invasiva sulla struttura informatica esistente e fruibile anche da remoto”.

L’offerta di telefonia IP presente oggi sul mercato italiano sfrutta ancora poco le sue vere potenzialità tecnologiche, limitandosi quasi a ricalcare la telefonia tradizionale (analogica o digitale) nei suoi aspetti principali. Al cliente finale spesso mancano quegli elementi che, a posteriori, lo portano a domandarsi sull’efficacia di un’implementazione di telefonia IP.

L’avvento dell’elettronica di consumo e la grande diffusione di dispositivi di ultima generazione ha portato a una maggiore consapevolezza dei benefici dell’IT: oggi le aziende e gli studi professionali utilizzano soluzioni e prodotti evoluti e si aspettano di più anche dalla telefonia, che deve integrarsi perfettamente con gli altri sistemi presenti in azienda, senza dover sostituire ogni anno i terminali con hardware di nuova generazione.

“La nostra soluzione VOIspeed permette di ottenere i benefici della telefonia IP, riducendo al minimo l’impatto sull’infrastruttura e lo fa grazie al trasferimento della complessità verso l’IP-PBX. Il terminale diventa pertanto una semplice cornetta telefonica, mentre la gestione delle operazioni viene diretta dalla console multipiattaforma implementata sul client. I nostri sforzi di ricerca e sviluppo si sono concentrati sulla creazione di uno strumento unico e standard per comunicare, e una piattaforma sulla quale l’utente possa essere in grado di implementare diversi servizi grazie a un framework di comunicazione bi-direzionale, che permette di ricevere informazioni in tempo reale e impartire comandi immediati al centralino e ai telefoni“, conclude Perini.

Interamente progettata in Italia, la soluzione di UC permette inoltre di effettuare operazioni complesse come audio conferenze con un numero illimitato di partecipanti, registrazione delle chiamate, nonché moduli di reportistica, senza dover possedere terminali evoluti dai tasti e display dedicati o digitare appositi codici. E’ possibile organizzare conferenze audio con più persone e avviarle tranquillamente, utilizzando qualsiasi dispositivo, dal proprio cellulare al tablet a prescindere dal sistema operativo.

I corsi formativi a cadenza mensile sono riservati ai partner di TeamSystem Communication, mentre il webinar settimanale è aperto a tutti coloro che sono interessati ad apprendere le potenzialità della soluzione software multi piattaforma e multi device, VOIspeed: è sufficiente iscriversi sul sito www.voispeed.com

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore