Tech Data, accordo con Babylon per la distribuzione dei software di traduzione

News

I prodotti Babylon saranno distribuiti sia nel mercato consumer sia in quello business, per sistemi Windows e Mac

In occasione della presentazione di Babylon 8, la nuova versione del software di traduzione multilingue, è stato ufficializzato anche l’accordo con Tech Data per la distribuzione dei prodotti Babylon sia per Windows che per sistemi Mac. L’accordo prevede inoltre che Tech Data distribuisca Babylon 8 insieme a Oxford Paravia, il dizionario per la traduzione italiano-inglese.

Babylon 8 consente la traduzione di parole, frasi, interi documenti e pagine Web in 75 lingue e in modo bidirezionale

Con l’introduzione di Babylon a catalogo Tech Data offre ai propri reseller l’opportunità di sviluppare insieme un business profittevole ed in forte crescita nell’ambito del software” afferma Alessandro Cernigliano, Marketing Broadline Director di Tech Data. Una scelta, quella di legarsi a Tech Data, considerata strategica da Domenico Barella, Country Manager di Babylon Italia: “Siamo certi che la loro esperienza ci consentirà di rafforzare la presenza dei nostri prodotti nel mercato a supporto del trend positivo che Babylon ha registrato in questo ultimo periodo“.

Per sistemi Mac Tech Data distribuirà i prodotti Babylon Mac 2009 e Babylon Mac Parallel.

Babylon ha firmato un ulteriore accordo con Tiscali per l’implementazione sul portale del provider di un servizio gratuito per la traduzione online all’indirizzo http://traduttore.tiscali.it. Gli utenti possono utilizzare un box disponibile anche nella pagina principale del portale Tiscali ed accedervi con semplicità durante le ricerche sul Web sfruttando le risorse di Babylon che comprendono oltre 1500 dizionari, enciclopedie e glossari specializzati.

Il servizio di traduzione online di Tiscali è basato sulle API di Babylon, che accedono a oltre 1500 dizionari, enciclopedie e glossari specializzati

Per essere sempre aggiornato sulle ultime notizie del mercato iscriviti alle newsletter di NetMediaEurope, clicca qui!