Tech Data Corporation distribuisce Chromebook di Google

News
contratto, acquisizione, accordo@shutterstock

Tech Data Corporation ha annunciato un accordo con Google per la distribuzione della console di gestione Chromebook di Google per il canale di fornitori di soluzioni negli Stati Uniti attraverso la divisione Sistemi & PeripheralsIT

Tech Data Corporation ha annunciato un accordo con Google per la distribuzione della console di gestione Chromebook di Google per il canale di fornitori di soluzioni negli Stati Uniti attraverso la divisione Sistemi & PeripheralsIT.

Attraverso questo accordo, Tech Data ha ora a disposizione un portafoglio completo di tecnologie per Google Chromebooks disponibili su hardware dai principali produttori come Acer, Asus, Dell, HP, Lenovo e Samsung. Tech Data fornirà anche servizi a valore aggiunto e di formazione per fornitori di soluzioni. La console di gestione Chromebook è un valore aggiunto a fornitori di soluzioni che cercano di personalizzare le caratteristiche degli utenti, configurare le reti, monitorare e gestire l’accesso degli utenti, il tutto all’interno di un ambiente di rete sicuro. firma, accordo, accordo di distribuzione@shutterstock

Attraverso l’ accordo, Tech Data fornirà servizi e supporto ai fornitori di soluzioni e ai loro clienti finali sotto forma di consultazione pre-vendita , servizi di implementazione e un concierge virtuale per un ulteriore supporto tecnico. Chromebooks, combinata con la console di gestione, fornisce una soluzione completa per migliorare l’apprendimento degli studenti e l’accesso seamless a una tecnologia all’avanguardia.

La divisione di Tech Data S & P si concentra su cinque aree chiave di crescita: Visual Solutions , Imaging & Print , Power & Energy Management, Sistemi personali e Consumer Electronics professionale. Tech Data ha investito nella formazione del suo team di S & P per attivare pienamente i suoi partner per andare efficacemente sul mercato con prodotti di stampa , offrendo certificazioni, formazione, installazione e gestione dei contenuti . Il “IT” in Systems & PeripheralsIT rappresenta il servizio in modo esponenziale potente e soluzioni che Tech Data è dedicato a fornire ai propri partner.

Era luglio 2013, quando da Itespresso.it si annunciava che Google Chromebook, equipaggiato con Chrome OS, stava guadagnando market share: negli ultimi otto mesi deteneva quote di mercato dal 20 al 25 per cento del mercato notebook sotto i 300 dollari negli USA. Lo riportava NPD Group. Il laptop low-cost dedicato al cloud, Google Chromebook, sta trainando il mercato Pc. I Chromebook rappresentano il segmento a più veloce crescita del mercato Pc per fascia di prezzo.

L’ascesa dei Chromebook avviene mentre i Pc tradizionali faticano a vendere: a erodere il mercato notebook-PC è la popolarità del Mobile (smartphone e tablet). Il mercato Pc è calato del 4% nel 2012 e potrebbe registrare nel 2013 il suo record negativo, con un crollo previsto del 7.8%, secondo la società d’analisi IDC.

Invece i Chromebook hanno fugato i dubbi e lo scetticismo iniziale, dovuti al fatto di essere laptop dedicati al cloud e di avere l’esigenza di essere sempre connessi. “L’intero ecosistema del computing sta radicalmente cambiando, e Google fa parte di questo cambiamento” ha detto Stephen Baker, analista presso NPD.

I Chromebook sono laptop dedicati al cloud computing. I computer Chrome OS  fanno girare le applicazioni attraverso il browser e archiviano i file nel cloud. I primi modelli di Chromebook sono stati svelati da Acer e Samsung, ma adesso si è aggiunta anche Hp; Google è entrata anche nel mercato Pc touch, con Chromebook Pixel touchscreen, con risoluzione da 2560 x 1700 pixel. Google sta lanciando i suoi laptop con Chrome OS in 6600 negozi.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore