Tech Data Corporation: il 50% di Brightstar è suo

News
meeting@shutterstock

Tech Data ha versato a Brightstar una cifra pari a circa 165,6 milioni di dollari cash per la quota di Brightstar nella joint venture e la restituzione di tutti i prestiti anticipati da Brightstar alla joint venture

Tech Data Corporation ha completato l’acquisizione della quota di partecipazione pari al 50% di Brightstar Corp. (Brightstar) in Brightstar Europe Limited (Bel), fornitore paneuropeo di soluzioni di distribuzione e logistica integrata per il settore della mobilità.

Tech Data ha versato a Brightstar una cifra pari a circa 165,6 milioni di dollari cash per la quota di Brightstar nella joint venture (indicata come “interesse di minoranza” nel bilancio consolidato della società) e la restituzione di tutti i prestiti anticipati da Brightstar alla joint venture.

A seguito della transazione, Tech Data registrerà un adeguamento che ridurrà la riserva da sovraprezzo azioni nell’ambito del patrimonio netto di circa 86 a 90 milioni di dollari, che rappresentano il premio di acquisizione pagato a Brightstar per la sua partecipazione nella joint venture e le spese sostenute in relazione alla transazione. La transazione non dovrebbe quindi avere alcun influsso su fatturato netto, utile lordo o utile di esercizio di Tech Data per l’anno fiscale 2013.

Ora che la transazione è stata completata, la quota di Brightstar del risultato di esercizio di Bel (registrata come “utile netto attribuibile a interessi di minoranza”), sarà eliminata alla data di chiusura, con conseguente impatto positivo previsto sull’utile netto dell’esercizio 2013 e sugli utili per azione attribuibili agli azionisti di Tech Data Corporation.

“L’acquisizione della piena proprietà della joint venture riflette il nostro impegno e la nostra fiducia nel mercato della distribuzione mobile europeo,” ha affermato Robert M. Dutkowsky, CEO di Tech Data Corporation. “La mobilità è uno dei settori specialistici in più rapida crescita di Tech Data e un elemento importante della nostra strategia di diversificazione. Ringraziamo Brightstar per averci aiutato a consolidare ed espandere questa joint venture. Poiché questa realtà opera già all’interno della nostra struttura europea, gli azionisti di Tech Data potranno ora trarre vantaggio dalla piena proprietà di questa divisione specialistica di successo.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore