Tech Data fa acquisti e si espande nel Regno Unito, in Olanda e in Francia

News
meeting@shutterstock

Tech Data acquisirà le società Sdg: Sdg, IQ Sys e ISI Distribution nel Regno Unito; Etc e Best’Ware in Francia e Etc in Olanda. L’acquisizione di queste società rafforza Azlan

Tech Data Corporation fa acquisti nel Regno Unito e si espande anche in Francia e Olanda.

La società ha annunciato di aver stipulato un contratto per l’acquisizione delle azioni di diverse società di distribuzione appartenenti a Sdg (Specialist Distribution Group), il ramo distribuzione di Sch (Specialist Computer Holdings), una società di servizi It privata con sede nel Regno Unito.

Sdg è distributore a valore aggiunto di prodotti It indirizzati alle aziende nel Regno Unito, in Francia e in Olanda.

In base ai termini dell’accordo,  Tech Data acquisirà le società Sdg: Sdg, IQ Sys e ISI Distribution nel Regno Unito; Etc e Best’Ware in Francia e Etc in Olanda.

L’acquisizione di queste società rafforza Azlan, l’attività enterprise di Tech Data, e la sua offerta broadline in Europa, ampliando il suo portfolio di produttori e clienti e mettendo a frutto la sua infrastruttura paneuropea.

Si prevede che l’acquisizione apporterà un team di oltre 600 persone di grande esperienza, con conoscenze su prodotti specifici, clienti e metodologie operative.
Le transazioni sono soggette all’approvazione delle autorità competenti della Ue e si prevede che saranno finalizzate entro il quarto trimestre dell’esercizio 2013.

Nell’anno fiscale concluso il 31 marzo 2012, le società oggetto dell’acquisizione hanno generato vendite a terzi per circa 1,4 miliardi di euro (circa 1,75 miliardi di dollari), grazie a un ricco portfolio di data center, software e prodotti broadline dei principali produttori del settore.

Il mix di prodotti era composto come segue: circa il 40 per cento di prodotti data center (compresi server, storage e networking); circa il 20 per cento software (prevalentemente orientato ai data center, ad esempio virtualizzazione e sicurezza); e circa il 40 per cento prodotti broadline (compresi Pc e periferiche).

I termini dell’accordo prevedono inoltre un contratto di fornitura in base al quale il venditore, attraverso le sue attività di rivendita It, avrà impegni di acquisto annuali tramite Tech Data per un periodo di cinque anni, che la società prevede genererà vendite annuali supplementari pari a 400 milioni di euro (circa 500 milioni di dollari).

Il corrispettivo totale da pagare in virtù del presente contratto è stimato in 227 milioni di euro (circa 350 milioni di euro), soggetto alle rettifiche d’uso, compreso un premio di acquisto di circa 170 milioni di euro (circa 215 milioni di dollari).

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore