Tecnodiffusione compra Vobis

News

La società pisana acquisisce le attività italiane dellimportante catena europea e si pone come il principale retailer in Italia

Vobis in mano a Tecnodiffusione. Loperazione prevede il passaggio alla società pisana del 100% di Vobis Network Spa e delle controllate Vobis Microcomputer e Vobis Online. La prima si occupa di tutte le attività retail di Vobis, mentre la seconda segue tutte le iniziative del settore internet, commercio elettronico compreso. Grazie a questa acquisizione, Tecnodiffusione diviene il più importante retailer italiano con 450 punti vendita sul territorio e un fatturato per il 2001 stimato in circa 800 miliardi di lire. Lacquisizione, del valore complessivo di 60 miliardi, è prevista in due fasi. La prima, del valore di 40 miliardi al closing delloperazione, e la seconda, a saldo dopo dodici mesi. Tecnodiffusione avrà lesclusiva Vobis non solo in Italia, ma anche nella Città del Vaticano e a S. Marino; è previsto inoltre un accordo commerciale che prevede che il fabbisogno di computer del Gruppo Vobis nellUnione Europea, venga assolto in esclusiva da Tecnodiffusione. Ed è contemplata anche una opzione di acquisto, esercitabile nei successivi 24 mesi, delle attività Vobis allestero, che continueranno a essere gestite dai soci venditori attuali. Grande soddisfazione in Tecnodiffusione, che vede sempre più consolidata la propria posizione in Italia, e che punta fortemente a una espansione in tutta Europa.