Telefono e email superati dalla messaggistica istantanea

MercatoStrategie

Il 90% degli utenti italiani conosce i servizi di Instant Messaging (IM) e il 70% li usa abitualmente. In una media settimanale prevalgono gli uomini (56%) sulle donne (47%). Le chat, e più in generale i servizi di messaggistica istantanea insidiano il ruolo finora incontrastato della Tv nella cosiddetta “prima serata” e sostituisce, in parte,

Il 90% degli utenti italiani conosce i servizi di Instant Messaging (IM) e il 70% li usa abitualmente. In una media settimanale prevalgono gli uomini (56%) sulle donne (47%). Le chat, e più in generale i servizi di messaggistica istantanea insidiano il ruolo finora incontrastato della Tv nella cosiddetta “prima serata” e sostituisce, in parte, email e telefono. Il 37% del campione usa lo stesso programma di IM per lavoro. Secondo una ricerca, condotta da Nextplora, anche in Italia piace e parecchio: è più veloce di un’email e meno impegnativa di una telefonata