TEST: Check Point ZoneAlarm Internet Security Suite 8.0

Prodotti

Il firewall ZoneAlarm è ancora oggi uno dei migliori firewall gratuiti. E ora l’offerta di Check Point comprende la nuova suite completa e rinnovata con un’interfaccia ridisegnata

CheckPoint rinnova la linea di prodotti ZoneAlarm Pro e ZoneAlarm Antivirus, lascia disponibile al download gratuito il firewall di base e ‘rivoluziona’ la Security Suite 8.0, a partire dall’interfaccia.
La schermata principale del software propone ora l’accesso alle applicazioni, sulla sinistra, in un elenco ordinato, in modo da consentire il rapido accesso. Una volta portata in primo piano la funzione da gestire ci si accorge agevolmente che i cambiamenti non richiedono comunque di variare le proprie abitudini.

L’interfaccia principale di ZoneAlarm Internet Security Suite, a sinistra l’elenco dei diversi strumenti configurabili

Sono rimaste identiche le icone di settaggio principale (High, Med. e Off, nella versione inglese da noi provata) e i sottomenu. I messaggi di Alert che compaiono in basso a destra, quando il firewall rileva la richiesta di una connessione al Web, sono oramai più che familiari agli utenti e sono rimaste invariate. A livello di protezione però le nuove funzioni non mancano: ora è stata implementata Early Boot Protection, serve per blindare il Boot in fase ed è stata integrata RootKit Protection; la protezione ZoneAlarm garantita dal semplice firewall, poi, si è sempre distinta per la possibilit

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore