Testa (G Data Italia): Il mobile è esposto alle intemperie del web

Strategie

Videointervista – Fabrizio Testa, country manager di G Data Italia, spiega le necessità di protezione anche nel mondo mobile. Virus, trojan, ecc. sono in esplosione

Garantire la sicurezza anche dal mondo mobile.

“Gli utenti ci chiedono di proteggerli anche dalle minacce sul mondo mobile. Si consideri – spiega Fabrizio Testa, country manager G Data Italia, in questa videointervista – che ogni dodici secondi esiste un nuovo virus per il mondo Android, parleremo di oltre 2,5 milioni di minacce quindi è importante proteggersi con una soluzione non invasiva”.

G Data crede nel cloud computing e, in particolare nel cloud storage.

“Secondo noi, nei prossimi tre anni il mondo si sposterà su due direttrici: le applicazioni dal Pc si sposteranno in qualche server nel mondo e sposteremo i contenuti fuori dalla nostra periferica dando un cambio drastico alle abitudini e, per questo, la gestione e protezione dei contenuti diventa affare nostro”, conclude Testa.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore