Toshiba porta a IFA 2015 i nuovi Satellite Radius con Cpu Intel Core di sesta generazione

Prodotti

Toshiba Satellite Radius 12 e 14 sono i convertibili di punta con cui il produttore si è presentato a IFA 2015. All’esordio sui Satellite le Cpu Intel di sesta generazione. Disponibilità nell’ultimo trimestre di quest’anno

Satellite Radius 12 e Radius 14 sono i prodotti di punta con cui Toshiba si presenta all’edizione 2015 di IFA, la fiera dell’Informatica di consumo tedesca, dal respiro ultraeuropeo. Si tratta di laptop convertibili, il primo addirittura gode di una risoluzione Ultra HD 4K, e entrambi i nuovi Radius, come i Satellite P50t-C/P50-C, sfruttano i processori intel Core di sesta generazione annunciati da pochissimi giorni.

Toshiba_Satellite Radius14_02
Toshiba Satellite Radius 14, le cinque modalità di utilizzo

Nel caso specifico di Satellite Radius 14 (1,9 KG e 33,7×23,5×2,1cm), questo 5 in 1 (notebook, tablet, tabletop, presentazione e “audience”) si presta per le attività professionali come per l’esperienza domestica, è dotato dello schermo (con risoluzione HD, al risparmio, si limita a 1366×768 pixel), il display è in grado di ruotare di 360 gradi, a seconda del tipo di utilizzo, e si tratta di un pannello touch a 10 punti. Il device si presenta con un case ultrasottile, in alluminio spazzolato, con la tastiera retroilluminata senza alcuna cornice che marchi una discontinuità con il piano di appoggio.

I vantaggi di Intel Core di sesta generazione si declinano in questo laptop anche nella durata fino a 10 ore della batteria; il laptop può essere acquistato con Intel oppure con i processori AMD Quad-Core (A8) e con disco fisso di tipo SSD, come scelta opzionale.

Le specifiche di Toshiba raccontano ancora meglio la proposta che gode di grafica Intel HD Grphics 520 (integrata) o AMD Radeon R5, fino a 16 Gbyte di Ram, dischi fissi tradizionali fino a 2 TB di capacità, oppure fino a 256 Gbyte nel caso della scelta SSD. Una capacità quest’ultima già a nostro avviso comunque troppo limitante, considerate le possibilità di utilizzo all-purpose. Per quanto riguarda la dotazione delle interfacce si hanno a disposizione due porte USB 3.0 (di cui una per la ricarica anche a laptop chiuso), una presa USB 2.0, un connettore Hdmi con uscita Ultra HD 4K, il lettore di schede di memoria2 in 1. WiFi ac è supportato così come Bluetooth 4.0 e Intel WiDi (solo nei modelli WiFi ac).

Toshiba_Satellite Radius12_02

Il vero gioiello è però il modello Satellite Radius con display da 12 pollici, un ultraportatile sempre convertibile dal peso di 1,3 Kg che si distingue sia per la risoluzione del display 4K Ultra HD, sia per la tecnologia di calibrazione del colore certificata, così come per lo storage SSD disponibile fino a 512 Gbyte e la nuova interfaccia USB 3.1 Type-C, ne abbiamo parlato su ITespresso. In questo caso però è sensibilmente inferiore l’autonomia della batteria, e il primo motivo di questo è proprio dato dal fatto che su una diagonale di questo tipo c’è molto meno spazio per ospitare una batteria capiente. Disponibilità nell’ultimo trimestre dell’anno, prezzi da definire.

Conoscete Windows 10? Misuratevi con un Quiz!

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore