Toshiba Satellite Click Mini, ultrapiccolo e leggero campione di flessibilità

Prodotti

Toshiba Satellite Click Mini è un convertibile- tablet e tastiera – che fa della flessibilità il suo vero punto di forza. La combinata pesa meno di un chilogrammo e ha un’autonomia di oltre 11 ore. Prezzo intorno ai 300 euro, sono sacrificate le prestazioni ma l’usabilità complessiva è buona considerato il form-factor minimalista

Un tempo si sarebbero chiamati netbook, invece ora questa proposta Toshiba Satellite Click Mini rientra a pieno titolo nel gruppo dei convertibili Toshiba considerato che il cuore del device è il tablet, li chiama ‘detachable‘. Sul sito Web di Toshiba il Click Mini si trova tra i laptop, proprio perché – anche se tablet ‘staccabile‘ – è dotato di tastiera, tanto da far parte della famiglia Satellite.

Satellite Click Mini_3 dettaglio innesto
Toshiba Satellite Click Mini il sistema di innesto

Una cosa è certa, si tratta di una proposta molto originale. Il tablet da solo non è utilizzabile così comodamente come invece lo è con la tastiera. UItilizzando il device completo non si può dire di aver acquistato un tablet, ma nemmeno un laptop. In questo convertibile tutto è mini, proprio come dice il nome. Vediamo i dettagli.

Satellite Click Mini, nei dettagli

Il display touch capacitivo ha la diagonale da 8,9 pollici, con l’ottima risoluzione – tanto più per questa diagonale – di 1920×1200 IPS Full Hd. Si tratta di un pannello Multi-touch, White-LED con luminosità 350 nit. Nulla da dire. Questo ‘mini’ ci ha favorevolmente impressionato anche visualizzando Windows 8.1 in modalità Desktop; con Windows 10 farà ancora meglio, perché il nuovo OS ha tutte le caratteristiche per adattarsi al doppio utilizzo (tablet e desktop).

Non devono frenare nemmeno i 2 Gbyte di RAM e i 32 Gbyte di memoria per i dati. Si sa infatti che anche la versione base di Surface 3 presenta caratteristiche del tutto simili. Certo con SSD da 64 Gbyte o 128 e 4Gbyte di Ram avrebbe gaudagnato punti e prestazioni (ma sarebbe salito il prezzo sensibilmente). Il processore scelto da Toshiba per questa configurazione è Intel Atom Z3735F a 1,33 GHz. Click Mini si propone come soluzione ultraportatile dalle dimensioni mini 235×16 x9,8 mm, e anche dal peso mini, inferiore a 1 KG (per l’abbinata, con il tablet che pesa 472 grammi). Prima di analizzare ancora meglio il contenuto della proposta è giusto chiedersi quali sono le esigenze del tutto soddisfatte dal device.

Toshiba Satellite Click Mini
Toshiba Satellite Click Mini

Satellite Click Mini è campione di portabilità e si adatta perfettamente ad essere utilizzato nel tempo libero, per navigare su Internet, consultare la posta, guardare i video e le foto, ma soprattutto è perfetto per la scuola, soprattutto la scuola elementare e la scuola media inferiore, anche per il prezzo contenuto, intorno ai 300 euro. Non è corretto in ogni caso pensare di utilizzare Click Mini per lavorare, se il lavoro va oltre la consultazione della posta elettronica e le ricerche sul Web. Non ci sono problemi nel fare girare le applicazioni office, ma è vero che il display molto piccolo costringe a sacrifici, così come anche il touchpad, largo quanto basta ma molto basso. Mentre la tastiera invece è comoda.

Satellite Click Mini_1
Toshiba Satellite Click Mini

 

Nei nostri criteri di scelta, prima ancora che dalla dotazione di interfacce un punto a favore arriva per la disponibilità della doppia batteria, quella del tablet e quella integrata nella tastiera che innalza fino a 11 ore circa l’autonomia complessiva.

Satellite Click Mini, non manca nulla

Satellite Click Mini ha un  guscio bianco madreperla completamente in policarbonato;sulla base si apprezza il comparto per la lettura di schede SD e la presa USB che purtroppo si ferma allo standard 2.0.

Sui profili del tablet invece si trovano: il tasto di accensione e il controllo volume sul profilo destro, quindi, in basso, il diffusore audio. Sul profilo sinistro in alto il tasto Windows (che non è touch), il lettore di schede microSD, presa per cuffie e microfono e presa microUSB, in basso c’è l’altro diffusore. E’ il tablet la parte attiva, è evidente. Il tablet è dotato di webcam anteriore e posteriore, quella anteriore con sensore da 2 MP e quella posteriore invece da 5 MP. Il comparto della connettività prevede il supporto WiFi ma non di tipo ac, e Bluetooth 4.0. Sul tablet sono presenti i sensori di accelerazione 3D, la bussola, il giroscopio.

Click Mini Interfacce
Toshiba Satellite Click Mini le itnerfacce

 

Emerge quindi un altro punto a favore di Click Mini e cioè la massima flessibilità di utilizzo; a Click Mini, grazie anche alla miniDisplay port full hd, non sono preclusi collegamenti esterni con display più ampi. Se ci si pensa, non sono tanti i dispositivi che offrono doppio supporto per schede SD e microSD. Si pensi inoltre alla facilità di ricarica, tramite un unico connettore microUSB, come si fa già per lo smartphone.

L’usabilità è discreta, il fattore critico sono proprio le dimensioni, che rappresentano anche il punto di forza, non è agevole usare il touchpad per ore, ottima invece la dissipazione del calore se si utilizza il tablet innestato sulla tastiera, perché il calore si sviluppa nella parte posteriore del tablet. La ricarica completa del device è molto lenta e richiede ore. Intel Atom con appena 2 Gbyte di Ram a disposizione ha precluso un punteggio ‘nobile’ nei nostri benchmark FutureMark 8 che si sono fermati sotto la soglia dei 1.000. Non cercavamo record, e il punteggio scarso è tutto sommato atteso, i pregi di questa soluzione infatti non sono le prestazioni.

Il pregio di Toshiba Click Mini è avere offerto un display completo per i ragazzi in tutto il percorso scolastico, e un device per la casa comodo e alla portata di tutti e per nulla impegnativo. Del software in dotazione con Windows 8.1 a 32bit con Bing vogliamo segnalare un’utility tanto semplice quanto comoda, Toshiba Display Utility, che permette di personalizzare la visualizzazione dei caratteri sul display e la risoluzione, per adattare l’esperienza visiva. Se poi vi capita di fare una piccola trasferta e avete bisogno di lavorare giusto un paio d’ore al giorno… Perché no? Per noi è promozione con l’8. 4 Gbyte di Ram e 64 Gbyte di SSD e sarebbero stati pieni voti.

 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore